Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dopo i pescatori ecco il calendario dei migranti, il nuovo lavoro del fotografo di Imperia Benedusi

Il lavoro del professionista che si sposta tra la città e Milano per sostenere l'operato delle Cooperative sociali Goccia e Progest

Imperia.Il calendario sarà presentato venerdì prossimo a Imperia ma l’annuncio è arrivato con qualche giorno d’anticipo da chi lo ha realizzato. Ad Imperia sarà presentato il calendario delle Cooperative sociali Goccia e Progest con i ritratti realizzati ai migranti da Settimio Benedusi, il fotografo professionista che si sposta per lavoro tra Imperia e Milano.

Una novità quella di Benedusi che solo due mesi fa, in occasione del raduno delle Vele d’Epoca di Imperia, aveva fotografato i pescatori del posto per poi allestire una mostra “open air” proprio nello scalo commerciale onegliese. Un’idea geniale che era stata apprezzata da moltissimi turisti e non solo dai protagonisti dell'”opera” del fotografo imperiese. Purtroppo qualche settimana più l’allestimento è stato danneggiato dai vandali così come aveva “denunciato” lo stesso professionista imperiese.

Ora questa novità con un calendario con le immagini di migranti che hanno raggiunto l’Italia dopo aver superato mille e più pericoli. Un’iniziativa che vuole contribuire e sostenere il lavoro svolto dalla Goccia e Progest molto attive nell’emergenza profughi che tocca da vicino anche la Riviera di Ponente con la situazione esplosiva di Ventimiglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.