Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Difficile la situazione a Monesino, la montagna continua a franare foto

La strada presenta voragini e cumuli di detriti; impossibile stabilire quando riaprirà

Più informazioni su

Mendatica. Una domenica con gli occhi puntati sulla frana che si porta via tre paesi. San Bernardo e Monesi sono raggiungibili solo per i mezzi di soccorso autorizzati dal Colle di Nava, via Boschetti, mentre le altre Frazioni sono ad oggi isolate ed è stato interdetto l’accesso e la permanenza a Monesi di Mendatica, Valcona Soprana, Valcona Sottana, Secae e Salse.

Tre giorni dopo i nubifragi che hanno messo in ginocchio l’entroterra imperiese la situazione si sta aggravando. Crepe e fessurazioni rendono instabili le abitazioni di Monesino, ma anche di Piaggia. Tutti le borgate sono state evacuate perché è troppo pericoloso. La viabilità è seriamente compromessa: voragini in mezzo alla strada poco oltre l’albergo San Bernardo, più avanti, a pochi centinaia di metri dal confine con la provincia di Cuneo, la carreggiata è crollata.

L’accesso all’abitato di Mendatica non è garantito, di fatti l’unico varco aperto ad oggi sulla strada provinciale di Cosio d’Arroscia continua a franare e intasare la carreggiata, da Mendatica non è possibile raggiungere San Bernardo a causa di una frana in località Cian Prai

Ad oggi continua il monitoraggio e un presidio capillare del territorio da parte delle istituzioni e dei volontari della protezione civile di Pontedassio, ma la gravità della situazione richiede un intervento con forze maggiori e coordinato anche con la provincia di Cuneo, di fatti gli sviluppi sulla frana di Monesi interessano anche il loro territorio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.