Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ddl energia, Melis (M5S): “Occasione persa. Manca una vera politica energetica per la Liguria”

Il commento del consigliere regionale MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria

Liguria. Andrea Melis, consigliere regionale MoVimento 5 Stelle in Regione Liguria si esprime riguardo al ddl energia: “La politica energetica ambientale della Regione Liguria ad oggi non è pervenuta. Con il ddl 113 in materia di energia, approvato oggi in Consiglio regionale con il nostro voto di astensione, l’assessore Rixi si è limitato a una serie di principi, che in parte anche condividiamo, ma che non risolvono in alcun modo i nodi del piano energetico ligure, fermo a un documento di programmazione energetica in attesa di una revisione completa mai pervenuta.

Ben venga un intervento puntuale di adeguamento alle normative nazionali, che ci permetterebbe di non perdere l’assegnazione di bandi europei, ma restano ancora troppe criticità. L’introduzione di un sistema di banche online sugli impianti termici e altri sistemi di controlli e di sanzioni puntuali rappresentano un passo avanti, ma restano ancora incompleti.

La Giunta Toti ha perso un’occasione per far compiere alla Liguria un passo avanti atteso da più di dieci anni verso un vero piano di efficientamento energetico del territorio. Siamo purtroppo fermi alle buone intenzioni, ancora lontane dalle vere necessità ed esigenze della nostra regione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.