Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Argentina, Giuseppe Bertuccelli di nuovo decisivo:”Per segnare un gol darei tutto me stesso”

Più informazioni su

Arma di Taggia. Giuseppe Bertuccelli, grazie all’assist a capitan Lo Bosco nella vittoria casalinga ai danni del Jolly Montemurlo, si è riscoperto decisivo dopo un periodo di forzata inoperosità. L’attaccante rossonero, che l’anno scorso ha polverizzato ogni record appartenente all’Eccellenza ligure, segnando 34 gol con la maglia del Magra Azzurri,  non sta trovando lo spazio che a inizio stagione sembrava scontato. Abbiamo deciso di contattare il bomber per porgli alcune domande, eccole:

Domenica sei stato protagonista nella vittoria sul Jolly Montemurlo con l’assist a Lo Bosco, che sensazione hai provato nell’essere ancora decisivo?

Non saprei dire se sono stato decisivo, posso dire di essere contento di essere entrato ed aver dato tutto per aiutare i miei compagni a portare a casa questi 3 punti che mancavano da troppo tempo allo “Sclavi”. Domenica appena mi è arrivata la palla, la prima cosa che ho pensato è stata quella di calciare verso la porta, poi ho sentito la voce del bomber che chiamava palla ed allora l’ho messa forte in mezzo, per il resto ci ha pensato Loreto realizzando un gran gol.

Finora non sei stato impiegato come ti aspettavi, secondo te perché?

Sinceramente ogni calciatore vorrebbe sempre giocare, ma ogni squadra ha un allenatore che fa le proprie scelte e nel bene o nel male bisogna accettarle, l’unica cosa che posso fare è allenarmi bene per farmi trovare pronto quando sarò chiamato in causa.

Il campionato è ancora lungo, pensi che potrai ritagliarti uno spazio importante?

Sì, il campionato è ancora lungo e fortunatamente faccio un ruolo dove basta davvero poco per far cambiare idea e il corso di una stagione, una cosa è certa, cercherò in ogni modo di dimostrare quello che ho fatto negli anni passati.

Cosa daresti per fare un gol?

Se penso agli ultimi due anni, in questo periodo della stagione ero già in doppia cifra, ma ogni stagione è diversa, quindi io continuo a lavorare e sono sicuro che il gol arriverà presto….la ruota prima o poi dovrà girare, giusto?

Se dovesse capitare, a chi lo dedicheresti?

Dopo questo periodo lo dedicherei solo a me stesso!

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.