Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Brutta batosta per il Bvc Sanremo sul parquet dell’Olimpia Taggia

Coach Deda: “In campo c’era solo l’Olimpia, noi non siamo pervenuti. Mandiamo in archivio questa brutta prestazione e guardiamo avanti”

 

Sanremo. Il finora imbattuto Bvc Sanremo ha rimediato una sonora batosta sul parquet dell’Olimpia Taggia. Al cospetto di una squadra forte, motivata e ben messa in campo da coach Amato, la squadra di Deda e Bonino ha giocato senza idee e con una presunzione assolutamente fuori luogo.

Invece di giocare di squadra, infatti, ogni giocatore ha scelto soluzioni individuali e forzate, auto eleggendosi nel ruolo di “salvatore della patria”.

Cose che capitano a livello giovanile, non è il caso di fare drammi, l’importante è che sia solo un incidente di percorso.

Il coach Alessandro Deda: “In campo c’era solo l’Olimpia, noi non siamo pervenuti. Mandiamo in archivio questa brutta prestazione e guardiamo avanti”.

Olimpia Taggia: Grassi 10, Ioppolo 12, Signoriello 25, Ciuffi, Bolgioni 7, Stoppino, Medaglia, Cordone 2, Sartore 19, Pesante. Coach: Giovanni Amato.

Bvc Sanremo: Navaglia 4,Genovese 10, Fiore 13, Arturo 10, Ez Zahidi 10, Cuzari, Siccardi 1, Ochisor. Coach: Alessandro Deda. Assistente: Mauro Bonino.

Olimpia Taggia – Bvc Sanremo 75-48 (14-5, 23-17, 12-9, 26-17)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.