Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bordighera conquista una vetrina: il negozio Richetta diventa un “museo” fotogallery

Un'idea originale che, con tanta buona volontà e poche risorse ha contribuito a migliorare un angolo della città

Bordighera. Ci voleva lo sguardo d’artista di un fotografo professionista per trasformare una vetrina vuota in un piccolo museo nel cuore della “città delle palme”. Tutto è nato, infatti, dall’idea di Claudio Gavioli, coadiuvato dal funzionario comunale Luca Moreno (assessorato alla Cultura). Con l’aiuto del personale della Biblioteca Civica Internazionale e il prezioso contributo dello stesso fotografo, la vetrina del negozio Richetta, chiuso da tempo, ha riacquistato vita, diventando una sorta di museo nel quale ammirare, passeggiando, alcune foto storiche di Bordighera. E non solo: riproduzioni di opere di Monet e libri tematici completano l’allestimento.

Un’idea originale che, con tanta buona volontà e poche risorse ha contribuito a migliorare un angolo della città, tanto che ora si potrebbe addirittura pensare ad un progetto per cambiare volto alle tante serrande abbassate che si contano a Bordighera. “Hanno fatto davvero un ottimo lavoro”, commenta l’assessore al Commercio Fulvio Debenedetti, “Certo sarebbe bello che con i proprietari dei negozi chiusi, fintanto che non si riesce ad affittarli, si riuscisse a fare altrettanto”.

Insomma, piuttosto che vedere carta di giornale attaccata ai vetri o vetrine vuote e polverose, perché non “adottare” le vetrine trasformandole in piccoli musei nei quali promuovere la storia e la bellezza di Bordighera?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.