Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bilancio straordinario per il Weekend del Buongusto organizzato da Sanremo On foto

Quasi duemila visitatori alla mostra "Cibo d'autore al Forte" allestita nel suggestivo scenario del Forte di Santa Tecla; pienone nei 14 ristoranti che hanno aderito ai "menù slow"

Sanremo. Un successo pieno, con numeri eccezionali: questo il bilancio del Weekend del Buongusto organizzato da Sanremo On in concomitanza con il Consiglio nazionale di Slow Food. I più grandi complimenti per l’organizzazione e l’accoglienza sono arrivati proprio dai delegati e dai vertici della grande associazione no profit, con l’eccezionale saluto conclusivo alla rete d’impresa di Carlin Petrini, il padre fondatore di Slow Food.

Ma ancora più sorprendente è stata la risposta del pubblico, turisti e residenti, che con i numeri hanno suggellato il successo della manifestazione: quasi duemila visitatori per la mostra “Cibo d’autore al Forte” allestita nel suggestivo scenario del Forte di Santa Tecla; pienone nei 14 ristoranti che hanno aderito ai “menù slow” molto richiesti; massiccia presenza sui media che hanno dedicato ampio spazio ai vari temi slow e agli eventi proposti.

Un successo che ha convinto Sanremo On e Comune a prolungare l’apertura della mostra allestita a Santa Tecla (ad ingresso gratuito). Sarà visitabile ancora sabato e domenica 26-27 novembre e 3-4 dicembre e inoltre per tutto il ponte dell’Immacolata, da giovedì 8 a domenica 11 dicembre, con orari 10-13 e 15-18. Oltre ai presidi Slow Food apprezzati alla mostra anche i quadri in tema proposti da Giulietta Calzini della galleria La Bomboniere, i foulard di Daphne e i lavori degli studenti.

Il Consiglio nazionale Slow Food che si è svolto all’Ariston, ha visto anche affollati e riusciti momenti conviviali venerdì sera al Morgana Victory, sabato a pranzo con il buffet di Paolo e Barbara, sabato sera con il gala conclusivo al Glam Restaurant.

“Orgogliosi di aver proposto e realizzato questo evento di grande qualità e interesse – hanno dichiarato Roberto Berio e Flavio Alborno, del Cda di Sanremo On – è stato un lavoro duro, ma i risultati sono stati eccezionali”. “La nostra rete di imprenditori ha dimostrato che si può lavorare bene, in sinergia con il pubblico, per rilanciare la nostra città” – ha concluso il presidente, Romeo Giacon.

Da domani comincia il lavoro per il 2017, perché “Slow On” continua ed entro metà dicembre sarà proposto il grande progetto per il prossimo anno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.