Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autisti dei bus troppo frettolosi lasciano a terra i pendolari della linea interrotta a ponente

Attualmente si viaggia in treno solo tra Ventimiglia e Diano Marina quindi i pendolari salgono in pullman per raggiungere Albenga e viceversa

Imperia. Autisti troppo frettolosi lascia a terra i pendolari della linea interrotta a ponente. E’ già successo tanto che i mugugni si sprecano e soprattutto tante segnalazioni sono arrivate al Comitato utenti Trenitalia che sono state inoltrate alla direzione regionale per trovare una soluzione tempestiva.

“Abbiamo già rilevato più volte che gli autisti dei bus sostitutivi vogliono partire al minuto esatto, ma bisogna tenere conto di eventuali moderati ritardi dei treni – dicono dal Comitato – Per questa ragione il personale preposto deve fare da coadiutore e facilitare il più possibile l’utenza, ritardando eventualmente la partenza dei bus. Tutto questo per favorire i pendolari che già subiscono pesanti allungamenti nei tempi dedicati ai trasferimenti alle loro sedi di lavoro o di studio”.

E arriva un ultimatum: “Non saremo più disposti nei prossimi giorni ad accettare simili situazioni.
Pur ribadendo il ringraziamento e l’apprezzamento per l’abnegazione del vostro personale, l’augurio è che vengano impartite ulteriori precise istruzioni in merito”.

Da precisare che in questo momento è in atto la seconda fase dei lavori di sistemazione della linea ferroviaria raddoppiata che entrerà in esercizio a partire dal prossimo 11 dicembre. Attualmente in treno si viaggia solo tra Ventimiglia e Diano Marina quindi i pendolari salgono in pullman per raggiungere Albenga e viceversa, ma purtroppo come evidenziato da alcuni utenti ci sono state anche discussioni col personale degli autobus che forse ha troppa fretta di mettersi in marcia. Disagi che gli utenti dovranno sopportare anche durante il ponte dell’Immacolata che si sta avvicinando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.