Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Argentina, Lo Bosco: “Match importante per la morale del gruppo” foto

Il capitano Loreto Lo Bosco annuncia un match intenso che sarà affrontato da due formazioni molto forti dal punto di vista fisico

Più informazioni su

Arma di Taggia. Secondo pareggio consecutivo per l’Argentina di mister Ascoli, per la tredicesima giornata di campionato i ragazzi rossoneri dovranno andare ancora in trasferta, stavolta contro il Grosseto, squadra attualmente a due lunghezze dalla squadra dello Sclavi.

Per l’occasione a parlare ai nostri microfoni è stato il capitano Loreto Lo Bosco che annuncia un match intenso che sarà affrontato da due formazioni molto forti dal punto di vista fisico, due formazioni che avrebbero voluto incontrarsi in una diversa graduatoria alla tredicesima giornata di campionato.

Loreto il match contro il Ponsacco è finito con un pareggio a reti bianche, entrambe le formazioni hanno cercato di sbloccare la partita, ma entrambe hanno disputato una sfida di contenimento. Sei d’accordo con la mia affermazione?

“Si domenica, siamo andati con l’intenzione di regalare una grande prestazione e di vincere, alla fine entrambe le squadre si sono annichilite, le occasioni non sono mancate ma la concretizzazione non è stata altrettanto entusiasmante, perciò il pareggio se non altro ci dà un punto. Sappiamo che possiamo migliorare, per ora non stiamo attraversando un momento idilliaco ma cercheremo di uscirne al più presto. Già dalla prossima sfida si noterà quel che valiamo e quel che abbiamo lavorato in settimana.”

La prossima sfida è una piazza assai importante, l’avversario è il Grosseto, squadra che avrebbe voluto ritrovarsi con qualche punto in più alla tredicesima giornata. Che partita ci dovremo aspettare?

“Grosseto si sa, all’inizio del campionato aveva costruito un organico assai valido per ambire a posizioni che sono altre rispetto a quella in cui si ritrova, l’organico lo conosco è molto professionale e i giocatori vantano una grande esperienza in altre categorie maggiori. Non dovremo sottovalutarli, di solito quando una squadra ha problemi societari cerca di non mostrare le sue debolezze i giocatori cercano di mettersi in mostra, anche perché ci avviciniamo al mercato di riparazione, lo so perché alla mia persona era capitato in passato una situazione simile.”

Altre volte ti abbiamo visto risolvere le partite con guizzi improvvisi. Potrebbe essere questa la tua occasione, per affermarti ancora una volta come leader?

“Sono contento di mettere a disposizione la mia esperienza, altre volte ho avuto l’occasione di segnare ma la squadra non è formata solo da me, fortunatamente mi trovo in un team in cui tutti sanno come comportarsi e spesso non ho bisogno di dire nulla. Per ora pensiamo a gara per gara, per esperienza so che nel calcio tutto si dimentica, la sfida di Grosseto sarà un grande stimolo oltre che importante moralmente parlando.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.