Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione nell’Imperiese, Natta bussa alla porta della Regione: “Impegno per ritornare alla normalità”

Ancora impossibile avere una stima certa dei danni: si parla di cifre importanti

Più informazioni su

Imperia. “Auspichiamo che la risposta da parte della Regione così come da parte del Governo sia il celere possibile”. Lo ha detto il presidente della Provincia Fabio Natta che oggi ha incontrato il governatore Giovanni Toti, gli assessori Giacomo Giampedrone e Marco Scajola. “E’ un momento delicato per la provincia di Imperia ed è indispensabile che gli enti, sia la Regione che il Governo, aiutino il territorio che è stato “violentato” da un alluvione che in alcune località ha provocato danni ingentissimi”.

Natta ha ringraziato la Regione per “l’impegno nella gestione dello stato di calamità naturale che consentirà di avviare quegli interventi necessari per sistemare alcune zone della provincia che ancora sono in difficoltà con strade interrotte, versanti in movimento e borgate isolate – ha sottolineato  Natta – Ringraziamo anche i sindaci, i volontari e tutti quei cittadini che si sono prodigati nell’emergenza alluvione”.

Per il presidente della Provincia “è ancora impossibile avere una stima certa dei danni: si parla di cifre importanti, ma attendiamo la valutazione precisa dei tecnici che oggi hanno ache effettuato nuovi sopralluoghi nelle aree maggiormente colpite dai nubigrafi della settimana scorsa”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.