Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Allerta rossa” in Riviera, scattato il dispositivo di pronta emergenza foto

Sono attive le centrali operative che raccolgono le segnalazioni delle squadre della protezione civile già all'opera

Imperia. Le forti piogge, come preannunciato, sono arrivate nelle prime ore del mattino, ma ci si aspetta un’intensificazione dei fenomeni nel corso della giornata con estensione da ponente a levante. “Ci aspettiamo che gli accumuli possano raggiungere, in alcune zone della provincia, i 150 millimetri a livello locale”, commentano gli esperti del Centro Meteo Portosole Sanremo. L’allerta rossa dunque è iniziata.

Le piogge, peraltro, che continueranno per tutta la giornata. Temporali che potrebbero durare anche nella notte tra giovedì e venerdì accompagnati da forti venti (fino a 110 km / h) e forti onde a rallentare il flusso dei fiumi verso il mare.

Nei Comuni della Riviera sono attive da ieri sera le centrali operative che raccolgono le segnalazioni delle squadre della protezione civile già dislocate su tutto il territorio. Operativa anche quella della Regione Liguria con l’assessore Giacomo Giampedrone. “A Imperia capoluogo – conferma l’assessore alla Protezione Civile Simone Vassallo –  la situazione è sotto controllo”. Analoga situazione anche al “Coc” allestito dal Comune di Sanremo e quello in Prefettura presieduto dal prefetto Silvana Tizzano. Pronte ad intervenire anche le squadre dei vigili del fuoco del comando provinciale e dei distaccamenti di Sanremo e Ventimiglia. In questo caso i pompieri sono impegnati anche nelle ricerche del migrante scomparso nel fiume Roja.

#allertarossa

Al momento, da Cervo a Ventimiglia, non vengono segnalate criticità importanti: solo qualche intervento per ponteggi pericolanti nei cantieri a Vallecrosia, mentre continua il monitoraggio dei corsi d’acqua, tra fiumi e torrenti. Monitoraggi sono in corso anche lungo le strade provinciali per verificare la stabilità delle pareti rocciose che delimitano la carreggiata. Massima attenzione per il fenomeno dell’acquaplaning in alcune località dell’entroterra come a Chiusavecchia. Viene raccomandata la massima prudenza anche all’uscita delle gallerie sulla statale 28 del Colle di Nava.  Le scuole, su disposizione dei sindaci, restano chiuse per tutta la giornata di oggi. Ancora non è stato deciso se prorogare l’ordinanza anche per la giornata di domani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.