Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al vescovo Suetta, all’oncologo Battaglia e alla Compagnia di San Paolo il premio Fondazione della Riviera dei Fiori

Il premio sarà consegnato giovedì sera, nel corso della cena di beneficenza organizzata dalla fondazione

Imperia. Antonio Suetta, vescovo di Ventimiglia-Sanremo, Claudio Battaglia, oncologo e presidente provinciale della Lilt (Lega italiana per la lotta contro i tumori), la Compagnia di San Paolo, fondazione torinese di origine bancaria. Sono loro i destinatari del “Premio Fondazione RdF / Benefattore della Riviera dei Fiori”, attribuito quest’anno, per la prima volta, dalla Fondazione Riviera dei Fiori Onlus. Il nuovo premio vuole essere un riconoscimento pubblico alle persone, fisiche e giuridiche, che fanno o hanno fatto del bene alla comunità della Riviera dei Fiori.

Il “Premio Fondazione RdF / Benefattore della Riviera dei Fiori” sarà consegnato giovedì sera, nel corso della cena di beneficenza organizzata dalla fondazione, anche per celebrare il primo decennale della sua attività (è stata fondata nel novembre del 2006). La manifestazione si terrà a Imperia, nel ristorante “Salvo Cacciatori”.

Antonio Suetta, nato 54 anni fa a Loano, è stato nominato vescovo della diocesi Ventimiglia San Remo da papa Francesco il 25 gennaio 2014. E’ stato vicario della parrocchia di Cesio-Arzeno d’Oneglia, parroco di Caravonica, cappellano della casa circondariale di Imperia, co-fondatore della cooperativa sociale “Il Cammino”, prevosto di Borgio Verezzi, direttore della Caritas, economo diocesano e rettore del seminario vescovile di Imperia. Nel 2009 ha conseguito il dottorato in Teologia al Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma.

Claudio Battaglia, nato a Sanremo nel ’56, dopo la laurea in Medicina con 110 e lode all’Università di Genova, ha conseguito altrettanto brillantemente le specializzazioni prima in Chirurgia generale e poi in Oncologia chirurgica all’ateneo di Torino. Inoltre, ha avuto diplomi post universitari a Milano in Chirurgia laparoscopica e mininvasiva. E’ Dirigente Medico dell’area chirurgica all’ospedale di Sanremo, dove ha diverse responsabilità, compresa quella di coordinatore aziendale del Centro di Senologia. Fra l’altro, è professore a contratto all’Università di Genova, docente della Scuola italiana di Senologia, medico sociale della Canottieri Sanremo, Consigliere della croce rossa, segretario dell’Anaao Assomed Asl1, oltre che presidente della Lilt dal 2005.

La Compagnia di San Paolo, fondata a Torino nel 1563, è una delle principali fondazioni a livello europeo. Ha un patrimonio di circa 7,7 miliardi di euro, le cui rendite finanziano l’attività istituzionale. Persegue finalità di utilità sociale, allo scopo di favorire lo sviluppo culturale, civile ed economico, prevalentemente nelle sue due aree di pertinenza, che sono il Piemonte e la Liguria. La Compagnia di San Paolo, attualmente presieduta da Francesco Profumo, già Rettore del Politecnico di Torino, ministro e, fra l’altro, presidente di Iren, ha come Segretario generale Piero Gastaldo. Da tempo, la Compagnia di San Paolo sostiene, con cura e generosità, progetti e iniziative nella provincia di Imperia, contribuendo al suo sviluppo in diversi campi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.