Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

25 novembre, gli appuntamenti in Provincia per dire no alla violenza contro le donne foto

Ecco gli eventi a Imperia, Ventimiglia, Bordighera e Sanremo

Sanremo. Sono davvero tanti gli appuntamenti organizzati su tutto il territorio provinciale in occasione della “Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne” del 25 novembre.

Associazioni e istituzioni locali, impegnate a vari livelli nel contrasto alla violenza di genere nonché firmatarie del Protocollo operativo per la realizzazione delle attività del Centro Provinciale Antiviolenza stipulato il 25 novembre 2015, hanno organizzato i seguenti eventi:

sino al 27 novembre, Biblioteca civica di Imperia: mostra “Continuamente donna”: le pittrici Federica Orsini, Federica Porro, Franca Sasso e Antonella Cotta esprimono il valore al femminile attraverso le immagini. La mostra è organizzata dall’Ufficio di Parità della Provincia di Imperia e dall’Associazione “Il cuore di Martina”. In occasione della conclusione del 27 novembre è prevista la presentazione del libro “Continuamente donna”. Il libro, contenente le immagini delle opere esposte nella mostra, raccoglie le storie di 39 autrici e, oltre a esaltare il valore della donna, diventa uno strumento concreto per aiutare le giovani ragazze nel loro percorso di studi. Infatti le offerte ricavate dalla vendita creeranno un fondo per borse di studio universitarie destinate a ragazze in difficoltà. La borsa di studio porterà il nome di Martina alla quale l’associazione è dedicata.

19 novembre, Museo Forte dell’Annunziata di Ventimiglia, ore 16: “Stalker non si nasce, molestamente lo si diventa”, riflessioni teatral-musicali interpretate dalla compagnia di P.E.N.E.L.O.P.E. con contributi musicali del maestro Gianna Martini, Carla Talete, Valentina Gallinella ed interventi della psicologa Noemi Angelini. Questa performance, oltre a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza di genere, vuole promuovere l’attività dello sportello d’ascolto “Orizzonti Donna” e del Centro Provinciale Antiviolenza. Infatti è una delle attività previste dal progetto “Interventi a contrasto della violenza di genere” sostenuto dal Distretto Sociosanitario N°1 e patrocinata dai Comuni di Ventimiglia, Camporosso e Vallecrosia. All’evento parteciperanno la vicepresidente del Senato Valeria Fedeli e la Senatrice Donatella Albano. Ingresso libero. L’evento è organizzato dall’Associazione P.E.N.E.L.O.P.E.

24 novembre, Palafiori di Sanremo, ore 17.30: “Alle radici della violenza”, incontro con la scrittrice Michela Murgia molto impegnata nell’ambito delle tematiche riguardanti la condizione femminile, promosso dal Comune di Sanremo in collaborazione con Associazione Centro Iniziativa Donne di Sanremo, FIDAPA, Liceo GD Cassini di Sanremo. Michela Murgia sarà intervistata dalla professoressa Francesca Rotta Gentile. L’incontro è aperto al pubblico e tutta la cittadinanza è invitata.

- 24 novembre, Auditorium della Camera di Commercio di Imperia, ore 19: “Ci sono anch’io, gli scenari della violenza assistita dal punto di vista giuridico e sociale”, meeting giuridico letterario organizzato dall’Associazione Palo Libera Tutti e dal Comune di Imperia. Interverranno la dott.ssa Francesca Nanni, Procuratore Capo della Repubblica di Cuneo, la dott.ssa Loredana Modaffari, avvocato familiarista, il dott. Dino Frambati, vice Presidente Ordine dei Giornalisti della Liguria, il dott. Giancarlo Malombra, psicologo e Giudice Onorario Corte d’Appello Tribunale di Genova e la dott.ssa Elvezia Benini, psicologa e autrice di “Donne che corrono con gli Orchi”. Moderatori dell’evento, Jackie Assunta De Luca, presidente dell’Associazione Palo Libera tutti e l’avvocato Simona Carlucci. L’evento è accreditato dall’Ordine degli Avvocati e dei Giornalisti e in fase di accreditamento dall’Ordine degli Assistenti Sociali.

- 25 novembre, Sanremo: l’Associazione Zonta Club di Sanremo sta preparando i sacchetti che saranno utilizzati per la vendita del pane in alcune panetterie e supermercati nella giornata del 25 novembre con la seguente etichetta: “Zonta dice no alla violenza sulle donne. Pane, amore e rispetto”.

25 novembre, Biblioteca Civica di Imperia, ore 21: “Diamo voce al silenzio”, monologhi a cura di Cinzia Cuppone, Iole Dibernardo, Elena Orsini. Interverranno i ragazzi del Liceo Scienze Umane di Imperia, la dott.ssa Virginia Puleo, criminologa e la dott.ssa Roberta Parodi, psicoterapeuta. Coordinatrice prof.ssa Daniela Lauria. Organizzato dall’Associazone Zonta Club di Imperia. Ingresso libero

- 26 novembre, Palazzo del Parco di Bordighera, ore 21: “E‘l modo ancor m’offende, Storie di donne offese dalla violenza” di Giuliano Turone e Igor Grčko. Spettacolo proposto dall’Associazione Zonta Club di Ventimiglia-Bordighera e dallo sportello di ascolto “Zonta for you” di Bordighera. Ingresso 12 euro: l’incasso sarà devoluto allo sportello di ascolto “Zonta for you di Bordighera”. La prevendita dei biglietti sarà presso Mary e Michi giocattoli di Bordighera e Edmondo Gioielli di Ventimiglia ( locandina-bozza-51)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.