Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, nuovo direttivo Fdi-An: “Basta al buonismo, la situazione è sempre più critica e vergognosa”

Il nuovo direttivo Fdi-An si esprime sulla situazione della città in merito ai recenti fatti di cronaca

Più informazioni su

Ventimiglia. Il nuovo direttivo Fdi-An Ventimiglia recentemente formato, richiama per l’ennesima volta l’attenzione alle istituzioni sulla grave situazione cui versa Ventimiglia e il disagio che i cittadini quotidianamente devono sopportare.

“Ci chiediamo sempre se capite la gravità del problema clandestini. Basta al buonismo perché la situazione sta diventando giorno per giorno sempre più critica e vergognosa, serve immediatamente un vigoroso cambiamento, chi è convinto che questa invasione migratoria, come ci fanno credere si arresti, sbaglia.

Soprattutto la nostra città di frontiera non può più sopportare questa situazione, la solidarietà è una cosa, ma l’afflusso ininterrotto di clandestini è un altra. Il popolo italiano ha un grande cuore quando si tratta di aiutare il prossimo,ma questa invasione deve essere fermata con urgenza. Noi cittadini di Ventimiglia rischiamo disavventure ogni giorno, a causa del via vai a tutte le ore di queste persone; è di recente cronaca la morte di una povera minorenne investita di notte da un camion sull’autostrada e sono di recente cronaca anche le aggressioni a due donne ventimigliesi.

Ora basta bisogna prendere provvedimenti di sicurezza urgenti piantonando se necessario con più persuasione il centro accoglienza,non facilitandone la libera uscita a proprio piacimento, evitando così che i nostri cittadini si ritrovino in situazioni spiacevoli o quant’altro e anche per le forze dell’ordine, che lavorano in condizioni sia sanitarie e di sicurezza pessime” – afferma il direttivo.

20161022_114640

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.