Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, controlli e verifiche degli alvei dei piccoli rii nei prossimi giorni

Queste azioni risultano fondamentali per la prevenzione dei fenomeni di allagamento e pertanto diventa prioritaria la manutenzione continuativa

Più informazioni su

Ventimiglia. In questi giorni l’amministrazione comunale ha richiesto un intervento di verifiche e controlli sul territorio cittadino, con particolare attenzione agli alvei dei rii delle frazioni, nell’ottica di attuare politiche di prevenzione e salvaguardare il territorio, in previsione della stagione più interessata alle piogge. Riscontrata, in alcuni luoghi, la presenza di folta vegetazione si è proceduto a comunicare ai proprietari di fondi laterali alle strade comunali e rurali e tutti i proprietari frontisti di fossi, rii, corsi d’acqua in genere, a provvedere all’esecuzione delle opere di tutela del territorio, con particolare riferimento alle operazioni di manutenzione ordinaria come il taglio delle piante cresciute negli alvei e lungo le sponde dei fossi e corsi d’acqua e il taglio delle siepi e dei rami che si protendono sul suolo pubblico.

Queste azioni risultano fondamentali per la prevenzione dei fenomeni di allagamento e pertanto diventa prioritaria la manutenzione continuativa di tutte quelle canalizzazioni naturali o artificiali che permettono il deflusso delle acque, nella proprietà pubblica e privata.

Si ricorda che è tassativamente vietato depositare rifiuti o altri materiali all’interno degli alvei dei corsi d’acqua e/o solchi scolatoi, comprese le aree confinanti che in caso di forti precipitazioni possano diventare alvei temporanei dei corsi d’acqua e che inoltre è vietato eseguire opere che costituiscano impedimento al normale convogliamento delle acque e altresì, che ogni superficie deve contribuire, per la propria parte, allo smaltimento delle acque meteoriche ed è vietato impedire l’accesso, canalizzando tutte le acque meteoriche in modo che non interessino i propri terreni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.