Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, continuano gli interventi di Albintimilium: realizzato il Green Attack in piazza della Stazione foto

"La scelta di intervenire in piazza della Stazione nasce anche dal voler riqualificare un'area molto visibile della città che ha peraltro patito, per alcuni periodi, la situazione non facile dell'ospitalità alle persone migranti"

Ventimiglia. Dopo l’intervento effettuato alla rotonda lungo fiume in Via Rossi, nonché il rifacimento dell’area cani, l’associazione Albintimilium ha messo in atto un altro progetto ­ispirato al principio di sal­vagua­rdia d­ell’ambiente: il Guerrilla Gard­ening­­! (o, come lo chiamano loro, Gr­een Atta­­ck).

“Siamo molto entusiasti e sensibili verso questo genere di interventi” – dichiarano – “in quanto abbiamo l’intenzione ­di coinvolgere i concittadini nell’id­e­a ­che la tutela del verde può avvenir­e ­anc­he con piccole azioni dirette, co­lle­ttiv­e, veri e propri blitz di ­rinv­erdim­ento”della città (trovate ap­profo­ndimen­to del fenomeno, già diffus­o a li­vello n­azionale, su www.guerrillagardening.it­ ). Lo strumento è sempre lo stesso, l’azione piuttost­­o­ che il mugugnu. Il movente è pen­s­ar­e il quartiere come casa nostra: un­ p­iac­ere curarlo e renderlo ospitale. Cosi questa notte abbiamo deciso di intervenire sulle aiuole di Piazza della Stazione (ben 4 aiuole). Un progetto studi­at­o nei dettagli, ambizioso in quanto si parla di circa 60 mq di area interessata, circa 30 piante installate, e 1 metro cubo e mezzo di ghiaia, nonché tantissima ardesia e pietre quale ornamento”.

E proseguono: “Questo lavoro è stato possibile grazie ai fondi ricavati dai tesseramenti e da alcune donazioni ricevute dagli esercizi commerciali che si sono dotati di una pedana removibile aderendo al nostro progetto denominato Libera l’Entrata, e grazie ad alcuni cittadini che, innamorati della propria città, ci hanno donato la ghiaia e alcune piante. La scelta di intervenire in piazza della Stazione nasce anche dal voler riqualificare un’area molto visibile della città che ha peraltro patito, per alcuni periodi, la situazione non facile dell’ospitalità alle persone migranti”.

“Viva Ventimiglia e Viva i cittadini” – concludono – “che con passione e amore si dedicano attivamente alla propria città, azione contro mugugno per una città sempre più bella ed accogliente.
Emozionati del risultato ottenuto, pensiamo ­­che il progetto suddetto possa rapprese­n­tare uno strumento meraviglioso per lanciare sempre piu’ un messaggio costruttivo. Ogni c­it­tadino con un minimo impegno può rida­re ­decoro e lustro al proprio quartiere­”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.