Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, avviso pubblico per la nomina del nuovo liquidatore della Civitas: tutte le info

I requisiti necessari per partecipare all'avviso pubblico. Come e quando inviare la proposta

Più informazioni su

Ventimiglia. Avviso pubblico per la nomina del nuovo liquidatore della Civitas: tutte le info.
Dopo l’arresto del primo liquidatore incaricato dai commissari prefettizi, Massimo Fruschelli, coinvolto nell’indagine avviata dalla guardia di finanza e accusato di truffa, il comune ha disposto la nomina di un nuovo liquidatore.

Requisiti generali:
a) cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea;
b) godimento dei diritti civili e politici;
c) non trovarsi in una delle condizioni di ineleggibilità o decadenza previste dall’art. 2382 del codice civile e di inconferibilità previste dalla vigente normativa in materia;
d) non avere contenziosi o conflitti di interesse con il Comune di Ventimiglia;
e) non aver riportato condanne penali, né sanzioni disciplinari dall’Ordine professionale di appartenenza;
f) non avere debiti tributari o previdenziali conseguenti ad accertamenti definitivi, salvo che sia stata concessa la rateizzazione e siano regolarmente in corso i pagamenti;
g) disporre di una idonea copertura assicurativa per la responsabilità professionale connessa all’incarico.

Requisiti speciali:
a) possedere qualificata e comprovata competenza professionale in qualità di liquidatore di società, documentabile tramite esperienze acquisite nello svolgimento di incarichi consimili;
b) iscrizione da almeno 10 (dieci) anni all’Albo dei Dottori commercialisti ed esperti contabili.
Nella scelta si terrà conto, in particolare, di precedenti esperienze degli interessati in liquidazioni di società a partecipazione pubblica, di liquidazioni fallimentari, in incarichi di advisor o attestatore nell’ambito di procedure concorsuali, nonché di eventuali pubblicazioni relative alla materia.

Durata dell’incarico e compenso: La nomina avrà durata coincidente con la conclusione della procedura liquidatoria. L’assemblea straordinaria che nomina il liquidatore determina il compenso. Allo stato questo è indicativamente stimato nella misura massima di Euro 15.180,36, oltre oneri previdenziali e I.V.A. di legge, come calcolato dagli Uffici della Ripartizione finanziaria.

Modalità di presentazione della candidatura. I candidati devono presentare: – domanda debitamente sottoscritta, secondo lo schema allegato, corredata di documento di riconoscimento in corso di validità e contenente, a pena di esclusione, autodichiarazione resa con le forme ed ai sensi dell’art. 47 del DPR n. 445/2000, da cui risulti il possesso dei requisiti generali di cui al precedente punto 1.1 ed altresì che quanto dichiarato nel curriculum corrisponde a verità, il tutto corredato di dichiarazione liberatoria privacy, resa ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 – curriculum vitae formativo e professionale, redatto su formato europeo, debitamente datato e sottoscritto, comprovante, in particolare, il possesso dei requisiti di cui al precedente punto 1.2. La presentazione delle domande e dei relativi allegati può avvenire alternativamente: 1) mediante consegna al protocollo generale dell’Ente presso la sede municipale, sita in Piazza della Libertà, n. 3 – 18039 Ventimiglia (IM). 2) mediante spedizione con plico postale raccomandato al suddetto indirizzo 3) tramite invio al seguente indirizzo P.E.C. del Comune di Ventimiglia: comune.ventimiglia@legalmail.it.; in tal caso è richiesta la sottoscrizione digitale di tutti i files ed occorre allegare la copia fotostatica della carta d’identità, a sua volta sottoscritta digitalmente.

La proposta di candidatura dovrà pervenire entro il termine perentorio del 2 novembre 2016. Ai fini del rispetto del termine di cui sopra, non fa fede la data del timbro di spedizione, ma esclusivamente la data di acquisizione all’Ufficio Protocollo dell’Ente o la data di arrivo all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Ventimiglia. Il Comune di Ventimiglia non assume alcuna responsabilità per l’eventuale perdita della domanda o per eventuali comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del candidato, né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. Il termine di arrivo suindicato è perentorio.

Il presente avviso, essendo finalizzato non al conferimento di un appalto di servizi, bensì all’assegnazione di un ufficio entro la Società non pone in essere alcuna procedura concorsuale. Pertanto le candidature pervenute saranno valutate nel rispetto dei principi di imparzialità e buon andamento, ma non si procederà alla formazione di una graduatoria o all’attribuzione di un punteggio.

Procedura di nomina. Il Comune si riserva di invitare uno o più interessati ad un colloquio individuale. Il possesso dei requisiti dichiarati dai candidati sarà verificato, in capo alla persona prescelta ed eventualmente a campione anche in capo ad altri.

Disposizioni finali. I dati personali acquisiti dal Comune di Ventimiglia saranno trattati ai sensi dell’art. 7 del D.Lgs. 30.06.2003, n. 196, ai soli fini dell’esperimento della procedura di cui al presente avviso.

Il presente avviso è pubblicato all’albo pretorio on line e sul sito internet del Comune di Ventimiglia. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio di Segreteria generale del Comune di Ventimiglia al n. 0184/280214.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.