Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Usi e abusi dei parcheggi per disabili, raffica di multe a Imperia

Per chi viola il codice della strada scattano multe e anche la decurtazione dei punti dalla patente

Imperia. Auto col talloncino dei disabili ben esposto sul cruscotto, ma a bordo non c’è nessun portatore di handicap. Il pretesto è quello di parcheggiare in centro, fare la spesa e quindi non pagare la sosta.

Violazione al codice della strada che prevede la multa e la decurtazione dei punti dalla patente. Casi del genere sono frequenti nella città capoluogo di provincia. Gli agenti della municipale, solo qualche giorno fa, hanno notato un’autovettura in sosta sul posto disabili assegnato in centro città. La macchina, esponeva un contrassegno valido intestato ad una persona invalido residente in zona. Poco dopo è arrivata la conducente dell’autovettura, la quale ha spiegato agli agenti di aver posteggiato l’auto. Peccato però che a bordo non c’era nessun disabile e neppure il familiare da accompagnare in qualche ufficio pubblico. E’ scattata la sanzione per uso improprio di tagliando per disabili e tra qualche giorno si ritroverà anche con due punti in meno sulla patente. “Casi limite? No – secondo il comandante Aldo Bergaminelli, comandante della polizia municipale di Imperia – ed è per questo che abbiamo predisposto controlli ancor più incisivi dopo aver scoperto usi non proprio corretti del pass”.

A proposito: per chiedere e ottenere il talloncino il comando chiede che il familiare accompagni, almeno la prima volta, negli uffici del comando in via Spontone la persona portatrice di handicap. Un provvedimento per limitare al massimo eventuali abusi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.