Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Unione Sanremo corsara con i Corsari. 1-0 contro il Sestri Levante

Primo successo esterno in campionato per i matuziani

Più informazioni su

Sestri Levante-Sanremese 0-1 (0-1)
Marcatori: Castellani 36’ pt

Sestri Levante: Dondero, Pane (dal 44’ st Bondi), Di Marco, Boisfer (dal 16’ st Sgarra), Dall’Osso, Bonati (dal 32’ Campazzo), Ianniello, Cella, Oneto, Dotto, Addiego Mobilio. (a disposizione Gioia, Moresco, Rivara, Gallotti, Lupi, Spalletta). Allenatore: Luca Salvalaggio.

Unione Sanremo:
Massolo, Negro, De Biasi Cabeccia, Sirigu, Bianco, Gagliardi (dal 27’ st Fiuzzi), Taddei, Gaeta, Scalzi (dall’11’ st Martelli), Castellani (dal 44’ st Vitiello). (a disposizione Palmieri, Anzaghi, Zanette, Paulis, Quaggiotto, Monteleone). Allenatore: Giancarlo Riolfo.

Arbitro: Stefano dell’Erario di Livorno (Razvan Ionut Ciuca di Firenze e Marco Abbatantuono di Firenze).
Note: spettatori oltre 500; recuperi +2 pt, +5 st; ammoniti Addiego Mobilio e Pane per il Sestri Levante, Martelli e Gaeta per la Sanremese; calci d’angolo 6-4 per il Sestri Levante.

Primo successo esterno in campionato per la Sanremese che, grazie a un gol di Castellani, espugna il “Sivori” di Sestri Levante, replicando l’1-0 della gara di Coppa Italia giocata al “Comunale” di Sanremo. Dopo una ventina di minuti senza grandi occasioni, la prima occasione arriva al 22’ con un colpo di testa di Sirigu che impatta bene un calcio d’angolo di Scalzi, ma la palla termina di poco alta sulla traversa. Al 34’ è lo stesso Scalzi a provarci dal limite dell’area, Dondero para in due tempi, anticipando dopo il primo intervento l’accorrente Castellani. È il preludio del gol. Al 36’ Taddei scodella una palla perfetta sul secondo palo per Castellani che si avventa sulla sfera e segna l’1-0. La prima frazione di gioco si conclude con un’occasione per parte: prima Addiego Mobilio è bravo a rubare la palla a Sirigu, entrare in area e calciare un diagonale ben deviato da Massolo e poi una bella combinazione Taddei-Castellani-Gaeta porta quest’ultimo a impegnare Dondero con un diagonale.

La ripresa si apre con il Sestri Levante che entra in campo determinato a trovare il gol del pareggio. Al 3’ Ianniello centra il palo alla sinistra di Massolo con una conclusione dal limite dell’area; al 9’ una punizione dal limite di Addiego Mobili sorvola la traversa. La Sanremese al 14’ raddoppia ma il signor Dell’Erario di Livorno inspiegabilmente annulla. Corner di Gagliardi dalla sinistra della porta del Sestri Levante, Dondero perde malamente il pallone, Gaeta insacca a porta vuota, ma il direttore di gara fischia un’inesistente carica sul portiere. al 24’ ci prova ancora Gaeta che imbatta bene di testa un cross dalla sinistra di De Biasi ma questa volta Dondero si fa trovare pronto e blocca in tuffo con un plastico intervento. Un minuto dopo è bravo Massolo ad anticipare Campazo con un’uscita bassa. L’ultimo sussulto arriva al 35’ con un cross di Addiego Mobili per la testa di Oneto che non riesce a concludere nello specchio della porta. Il restante quarto d’ora (dieci minuti di tempo regolamentare e cinque di recupero) non fa registrare particolari sussulti e la Sanremese è corsara in casa dei “Corsari”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.