Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trovato con esplosivo, l’imperiese Diego Berardi patteggia un anno e mezzo

Il difensore ha dimostrato che quell'esplosivo, come le cartucce appartenevano al nonno reduce della Grande Guerra

Più informazioni su

Imperia. Un anno e sei mesi di reclusione, pena patteggiata. E’ la condanna inflitta a Diego Berardi, l’agente immobiliare di Imperia di 41 anni, arrestato il 7 dicembre del 2015, a Strasburgo per essere sospettato di terrorismo. Lo scrive l’Ansa.

La pena, per detenzione di esplosivi, è stata emessa con la sospensione condizionale, subordinata all’effettuazione di 180 giorni di lavori di pubblica utilità.

Decaduta l’accusa di terrorismo. I carabinieri, durante la perquisizione domiciliare, trovarono nella sua abitazione 993 grammi di polvere da sparo, dieci detonatori da cava e diverse cartucce domiciliare. Una serie di circostanze portarono gli inquirenti a sospettarlo di terrorismo a partire da alcune foto con la mimetica sul suo profilo Facebook, seguite da alcune frasi estremiste, unitamente ad alcuni viaggi in Siria. A ciò si aggiunge una frase pronunciata a un commerciante durate una lite: “Ho conoscenze nell’Isis”.

Il difensore ha dimostrato che quell’esplosivo, come le cartucce appartenevano al nonno reduce della Grande Guerra e cacciatore, mentre i detonatori appartenevano al defunto padre che li aveva trovati in una campagna di famiglia, vicino ad una cava.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.