Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasporto ferroviario: ok alla convenzione tra regione Liguria, Rt, Tpl e Trenitalia

Berrino: “Validi ticket Fs anche per i bus di linea nelle tratte interessate dal blocco”

Genova. Approvata dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino, la convenzione con Rt Riviera trasporti, Tpl di Savona e Trenitalia per agevolare la mobilità e gli spostamenti dei viaggiatori del Ponente interessati dall’interruzione della linea ferroviaria per l’attivazione del raddoppio Andora – San Lorenzo a partire dal 2 novembre e fino al 10 dicembre, in concomitanza con i lavori di manutenzione straordinaria nella galleria di Capo Mele e gli interventi di rifacimento del ponte su Rio Borghetto, a Bordighera.

“Grazie a questa convenzione – spiega l’assessore Berrino – sarà possibile viaggiare sui bus di linea con il ticket ferroviario. Pertanto, oltre ai bus sostitutivi, tra i 140 e i 180 al giorno, per diminuire al massimo i disagi per i pendolari e i viaggiatori nel Ponente, abbiamo individuato l’integrazione tariffaria nelle tratte Diano Marina-Alassio. Inoltre, per quanto riguarda i bus sostitutivi, abbiamo ottenuto che viaggino in autostrada, rendendo pertanto gli spostamenti più veloci possibili”.

“Tra Diano Marina e Alassio e viceversa è stato predisposto un servizio bus navetta con una frequenza tra i 20 e i 40 minuti per consentire la più ampia copertura possibile anche in funzione delle entrate e delle uscite degli studenti degli istituti scolastici della zona – continua l’assessore Berrino, rispondendo a una segnalazione di una pendolare in merito ai possibili disagi per gli studenti dell’istituto alberghiero di Alassio – Come avevamo già promesso, siamo comunque disponibili a eventuali correttivi qualora il servizio attuale dovesse presentare evidenti criticità”.

Sei le tratte interessate dalle corse dei bus sostitutivi nei periodi delle interruzioni: Albenga-Diano Marina, Imperia Oneglia-Diano Marina-Albenga, Albenga-Imperia Oneglia-Imperia Porto Maurizio, Sanremo-Bordighera-Ventimiglia-Albenga, Albenga-Taggia-Sanremo, Taggia-Imperia Oneglia-Albenga, Bordighera-Ventimiglia-Albenga, Taggia-Imperia Oneglia-Albenga.

Per l’ultimazione degli interventi di potenziamento infrastrutturale di raddoppio Andora-San Lorenzo e gli interventi nella galleria Capo Mele, è prevista l’interruzione del traffico ferroviario tra Diano Marina e Alassio dal 2 novembre al 10 dicembre. Dalla sera del 9 all’10 di dicembre ci sarà invece l’interruzione della tratta tra Albenga e Andora per l’attivazione dell’ACC (Apparato Centrale Computerizzato) di Alassio.

Per i lavori sul ponte rio Borghetto di Bordighera, dal 2 al 10 novembre ci sarà l’interruzione della linea nella tratta Ventimiglia-Bordighera con servizio ferroviario attivo tra Bordighera-Diano Marina, mentre dal 28 novembre all’11 dicembre sono previsti bus sostitutivi per l’interruzione Ventimiglia-Diano Marina, necessaria sia per i lavori di Rio Borghetto sia per i lavori di raddoppio. Di fatto la linea sarà chiusa e sostituita con bus tra Ventimiglia e Alassio dal 28 novembre al 10 dicembre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.