Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torte salate più sane e leggere con le ricette di Samantha

Torta pasqualina, torta verde, torte con zucca, cipolle, prescinsua e chi più ne ha più ne metta. Possiamo ridurre le calorie e rendere più salutare questa pietanza senza rinunciare al gusto?

Più informazioni su

La Liguria, è famosa per le sue torte salate a base di verdure, uova e formaggio. Torta pasqualina, torta verde, torte con zucca, cipolle, prescinsua e chi più ne ha più ne metta. Possiamo ridurre le calorie e rendere più salutare questa pietanza senza rinunciare al gusto?

La farina integrale o quella bianca?

Abbiamo già parlato dei benefici della farina integrale. Evitare una farina che ha subito il processo di raffinazione significa assumere tutto ciò che la natura ci ha donato di questo prezioso alimento, il grano. La crusca e l’endosperma (i due strati che non vengono utilizzati per produrre la farina 0 e 00) sono importanti per bilanciare le funzioni intestinali e non solo. Per questo motivo prediligo la farina integrale (nessuna lavorazione) o quella di tipo 2 (poco lavorata) per preparare la pasta delle mie torte salate.

A discapito di ciò che si pensa il risultato è ottimo. Ovviamente è una pasta più difficile da stendere ma comunque elastica e compatta. A questo link trovate una torta salata con una sfoglia di farro integrale che mi piace molto:

http://www.cucinasamantha.it/torta-di-bietole-e-patate/

Il ripieno senza formaggio e uova? E’ possibile!

Molte persone che mi seguono devono limitare l’utilizzo di uova oppure sono intolleranti ai latticini e pensano che senza questi due ingredienti non si possa ottenere un buon risultato. Ecco le risposte alle due domande più frequenti che mi vengono poste.

Come fanno a legare gli ingredienti senza le uova?Vi sembrerà strano ma ci sono alcuni ingredienti che legano benissimo senza bisogno di uova. Sicuramente l’utilizzo delle patate o del riso ci aiuta molto perché sono ricche di amido e hanno una consistenza “collosa” che amalgama bene gli ingredienti. Ho provato ricette con patate e zucca, patate e bietole, patate e broccoli, patate e funghi e il risultato è sempre lo stesso: con le patate bollite e schiacciate le torte salate restano compatte e la stessa cosa accade con il riso (ben cotto possibilmente!).

Evitare di lasciare troppi liquidi negli ortaggi è importante per evitare che si “separino”. Strizzate bene le verdure a foglia verde che fate bollire oppure passateli in padella e cuoceteli aggiungendo poca acqua solo se necessario. Bollite le patate con la buccia. Scolate bene il riso. Se il composto vi sembra troppo liquido addensatelo con un cucchiaio di pangrattato!

Come faccio a insaporire le torte salate senza il formaggio? I più esperti di cucina naturale conosceranno certamente il lievito alimentare in scaglie. Un integratore naturale di vitamine che non ha potere lievitante e serve per insaporire. Unito alla farina di mandorle ricorda vagamente il sapore del formaggio grattugiato quindi può essere utile. Anche le erbe aromatiche e le spezie possono aggiungere delle note di sapore interessanti. Inoltre non dimenticate che le verdure, soprattutto se biologiche o di stagione, hanno un sapore delizioso e, una volta abituati a non mangiare il formaggio a volte basta un pizzico di sale e un cucchiaio di olio di olio extravergine di oliva per regalare un gusto intenso.

Vi ricordo che sul sito www.cucinasamantha.it troverete molte ricette di torte salate e non solo!
Samantha Alborno, Food Blogger

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.