Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sparò il razzo che ferì Salvagno ad un occhio, McInnes vive in un cottage in Scozia foto

Ha spiegato che c'è in corso una trattativa con l'avvocato dell'agronomo per cercare di chiudere la vicenda

Imperia. “Le Iene” la popolare trasmissione di Italia Uno ha scovato William McInnes, l’uomo che sparò il razzo che ferì gravemente ad un occhio l’agronomo di Imperia Sergio Salvagno, in Scozia.

Gli inviati lo hanno “scovato” in Gran Bretagna e ieri sera hanno trasmesso il servizio in prima serata. Riflettori sulla tv nazionale per la drammatica  storia di Salvagno dopo che aveva perso la vista da un occhio durante le Vele d’Epoca di due anni a Imperia causando gravissime lesioni e danni irrecuperabili anche al cervello.

salvagno iene

Le Iene si sono appassionate alla storia dell’agronomo ed hanno iniziato a seguire le tracce: prima a Saint Tropez quindi in Scozia chiedendo al professionista di origine scozzese, ma americano, il motivo per cui non ha ancora risarcito Salvagno dei 400mila euro decisi dal giudice di Imperia come provvisionale immediatamente esecutiva che consentirebbero alla sua vittima di potersi curare dignitosamente.

salvagno iene

L’armatore del Sif of San Francisco, che era stato condannato a un anno e due mesi e che ora sarà processato anche in Appello, ha spiegato che c’è in corso una trattativa con l’avvocato del professionista imperiese per cercare di chiudere la vicenda.

salvagno iene

“Le condizioni di mio fratello – spiega Fulvio Salvagno – sono molto gravi: Sergio ha continuamente bisogno di cure e di assistenza. Ma è chiaro che la situazione clinica è seriamente compromessa. La sua vita è completamente cambiata da quel tragico giorno di settembre quando aveva deciso di andare con la figlia ad assistere allo Sbarco dei Saraceni durante il raduno delle Vele d’Epoca. Speriamo solo che la giustizia possa fare il suo corso”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.