Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D, vittoria dell’Argentina sul campo del Lavagnese

Mister Ascoli: "dedico questa vittoria a mio padre che sicuramente mi sta guardando da un posto speciale"

Più informazioni su

Genova. Con un gol in sforbiciata di Balla – e una prestazione più che concreta – l’Argentina espugna il Riboli di Lavagna e interrompe una serie negativa che durava da oramai tre terribili giornate. Il match, comunque, nel primo tempo e di marca bianconera, con i ragazzi di Mr. Ascoli che difendono e devono fare a meno dell’infortunato Costantini. La seconda frazione , al contrario, inizia bene per i rossoneri, che vanno in vantaggio al 47′ con una prodezza dell’avanti albanese. Al 5′ poi l’episodio che segna il match: l’espulsione di Croci per doppia ammonizione. Dopo di che, nonostante qualche puntata del Lavagna e l’Argentina a essere pericolosa i svariate occasioni, una su tutte il palo preso da Castaldo, di testa su corner al 68′.

Mister Ascoli: “dedico questa vittoria a mio padre che sicuramente mi sta guardando da un posto speciale. Questi tre punti sono importanti, soprattutto perché ne veniamo da un periodo difficile. Io stesso sono stato obbligato a stare lontano dalla squadra per una settimana, a causa del lutto che mi ha colpito”.

Da Ciaramitaro: “Vittoria meritata alla quale bisogna dare continuità. Un plauso ai ragazzi che hanno giocato come ci si aspetta contro una compagine importante e ben attrezzata”.

USD LAVAGNESE 0 – ARGENTINA 1 (Balla 47′)

USD LAVAGNESE: 1 Gavellotti; 2 Labate; 3 Salomone; 4 Fonjock; 5 Guarco; 6 Avellino; 7 Tognoni; 8 Caorsi; 9 Crici; 10 Currarino; 11 Ghiglia; (12 Nassano; 13 Gallio; 14 Guida Alvarez; 15 Vittiglio; 16 Rolando; 17 Sanguineti; 18 Di Pietro; 19 Cirrincione; 20 Chapperini). Allenatore: Luca Tabbiani.

ARGENTINA: 1 Manis; 2 Piras; 3 Lovin; 4 Colantonio; 5 Bregliano; 6 Castaldo; 7 Leggio; 8 Acampora; 9 Lo Bosco; 10 Balla; 11 El Khayari; (12 Verderame; 13 Fiacco; 14 Tos; 15 Bertuccelli; 16 Federico; 17 Alfano; 18 Lanteri; 19 Scionti; 20 Diallo). Allenatore: Nicola Ascoli.

Arbitro: sig.ra Ferrieri Caputi Maria Sole di Livorno (assistenti Castro Domenico di Livorno e Giuggioli Lorenzo di Grosseto).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.