Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scossa di terremoto nel Centro Italia, al momento nessuna notizia di imperiesi coinvolti foto

Le testimonianze di un sanremese e imperiese che pur essendo lontani dalla zona del sisma hanno avvertito la forte scossa

Più informazioni su

Roma. Si è trattato di una scossa di magnitudo 5.4 quella che ha colpito poco dopo le 19 il Centro Italia, con epicentro Castelsantangelo sul Nera in provincia di Macerata nelle Marche. La forte scossa di terremoto registrata questa sera nel centro Italia fa parte della stessa sequenza sismica iniziata il 24 agosto. Lo spiega all’Agi Antonio Piersanti, sismologo dell’Ingv. “Da quel giorno abbiamo registrato centinaia di scosse – ricorda Piersanti – e quello di oggi e’ solo un altro episodio della serie, una nuova replica, ma di magnitudo superiore”.

Peraltro l’epicentro della seconda forte scossa, di magnitudo 5.3, che si registro’ la notte del 24 agosto e’ molto vicino, spiega il sismologo, all’epicentro di questa sera. “Le scosse sicuramente continueranno – conclude – anche se non siamo in grado di prevederne la magnitudo”.

La Protezione Civile ed i soccorsi si trovano sul posto e nelle zone interessate dal sisma si segnalano crolli e feriti, oltre all’interruzione dell’energia elettrica. Nelle prossime ore si potrà fare un bilancio più preciso.

Al momento non si hanno notizie di imperiesi rimasti coinvolti direttamente nel sisma, anche se alcune testimonianze raccontano che la scossa si è sentita ben oltre la zona interessata dal terremoto. A Roma ad esempio il ministero degli esteri è stato evacuato.

Un sanremese residente nella Repubblica di San Marino, V.C., ci ha raccontato: “Stavo riposando e la scossa, assai violenta, mi ha svegliato. Per fortuna tutto bene.”

Oppure su Facebook il ventimigliese Mario Mainero scrive: “Forte scossa avvertita sulla costa, sono ad Ancona adesso. Epicentro la zona di Visso, città bellissima con case in pietra…”

La situazione è seguita passo dopo passo dal Ministro Alfano che si trova nella sala operativa del 115 al Viminale.

Aggiornamenti in seguito

Sisma 5.9, nuova forte scossa alle 21.17

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.