Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, via libera per il forno crematorio in Valle Armea

E’ stato approvato questa mattina dalla Conferenza dei Servizi, convocata dall’Ufficio Ambiente, il progetto relativo alla costruzione e alla gestione del forno crematorio

Sanremo. E’ stato approvato questa mattina dalla Conferenza dei Servizi, convocata dall’Ufficio Ambiente, il progetto relativo alla costruzione e alla gestione del forno crematorio in Valle Armea.

Il parere favorevole della Conferenza dei Servizi alla prima riunione è un grande risultato, che dà il via ad un progetto di cui si parla da tanti anni ma che finora non era mai stato concretizzato.

“Entra nel vivo un progetto attesissimo. Un risultato importante, con una duplice valenza: al di là della rilevanza strategica dell’opera, infatti, si tratta del primo vero project financing che verrà realizzato a Sanremo” – ha commentato il Sindaco Alberto Biancheri che, fin dagli esordi del suo mandato, ha sempre sostenuto l’importanza della cooperazione con soggetti privati per la realizzazione di grandi opere altrimenti impossibili, visti i vincoli imposti dal Patto di Stabilità.

Il progetto del forno crematorio sarà realizzato da un’associazione temporanea d’imprese che vede la società Hysteron in qualità di proponente.

Il costo è previsto in circa 2 milioni e 700 mila euro onnicomprensivi e da crono programma i lavori dureranno 10 mesi, secondo le stime fornite in sede progettuale.

“Come Amministrazione comunale siamo molto contenti di essere riusciti in questo risultato. L’opera ha un valore strategico determinante – spiega il vicesindaco con delega ai lavori pubblici Leandro Faraldiperché andrà a coprire un vuoto, un disservizio su un’area davvero rilevante compresa tra Nizza e Savona. La città di Sanremo si arricchirà quindi di un’opera molto importante per la collettività”.

La locandina: cimitero

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.