Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, un’esibizione di ginnastica ritmica alla struttura B. Franchiolo foto

Ieri pomeriggio gli ospiti della Residenza hanno ricevuto la visita e la spettacolare esibizione delle ginnaste dell’Associazione sportiva di ginnastica ritmica “La Fenice”

Sanremo. Una festa dei nonni davvero particolare quella vissuta dagli ospiti della Residenza Anni Azzurri “B.Franchiolo” di Sanremo che, dopo aver ricevuto gli auguri dal direttore della struttura Stefano Faraldi il giorno 2 ottobre, hanno ricevuto ieri pomeriggio la visita e la spettacolare esibizione delle ginnaste dell’Associazione sportiva di ginnastica ritmica “La Fenice”.

Una festa di colori e musica con esibizioni con i cerchi, i birilli, le palle e i nastri, senza tralasciare uno spettacolare scenario floreale in cui danzare ed esibirsi creando il massimo stupore e l’assoluta meraviglia tra gli ospiti e tra i parenti intervenuti.

Le tre giovani atlete Elena, Sonia e Federica sono state felici di esibirsi guidate dallo sguardo dolce e a volte un po’ severo della loro maestra Oxana.

“Uno spettacolo mai visto, se non in televisione – racconta una delle ospiti della struttura – auguro davvero una lunga carriera a queste giovani ragazze che hanno davvero dato il massimo nel loro sport, ma ci hanno soprattutto oggi regalato un paio d’ore uniche”.

“Vorrei ringraziare l’Associazione sportiva di ginnastica ritmica La Fenice per questo meraviglioso pomeriggio – dice il direttore della struttura Anni Azzurri “B.Franchiolo” di Sanremo, Stefano Faraldiin particolare vorrei ringraziare la maestra Oxana e le sue splendide allieve alle quali non abbiamo potuto far mancare un piccolo omaggio, gentilmente preparato dai nostri ospiti che sono rimasti davvero colpiti dalla loro bravura e dalla loro professionalità. Ci piacerebbe poterle ospitare spesso in struttura, ma ancora di più ci piacerebbe vederle presto realizzate nel loro sport in competizioni nazionali perché di sicuro sarebbero capaci di donare emozioni uniche come hanno fatto per noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.