Sanremo, giovane tunisino accoltellato in centro città: è caccia all’aggressore foto

Ad occuparsi della vicenda sono i militari dell’Arma

Sanremo. Prima viene accoltellato, poi scappa verso il commissariato ma a metà tragitto si accascia su una panchina.

Il grave fatto di sangue è accaduto oggi verso le 13 , tra piazza Colombo (il luogo dove si è consumata l’aggressione) e il rondò Garibaldi. Il protagonista è un giovane tunisino (già noto alle forze dell’ordine) che , ferito al collo da una coltellata infertagli da un individuo al momento ignoto (così come le cause, è scappato per cercare rifugio dalla polizia ma, stremato e sanguinante, si è accasciato su una panchina di corso Garibaldi a pochi metri dalla rotatoria.

Lì è stato soccorso dal 118 con un equipaggio della Croce Rossa. Contestualmente sono intervenuti sia in carabinieri che la polizia. Il tunisino non sarebbe in gravi condizioni e la ferita appare come superficiale.

Ad occuparsi della vicenda sono i militari dell’Arma. La panchina dove si è fermato l’uomo è stata isolata perché “sporcata” da una vistosa macchia di sangue.