Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo aderisce alla “Settimana della Lingua Italiana nel Mondo in Costa Azzurra”

Appuntamento domenica 16 ottobre con la scrittrice Santorelli e il cantautore Ermal Meta

Sanremo. Anche il Comune di Sanremo, in collaborazione con il Consolato Generale d’Italia a Nizza, aderisce alla XVI Edizione della “Settimana della Lingua Italiana nel Mondo in Costa Azzurra” proponendo, domenica 16 ottobre, al Teatro del Casinò, l’affascinante incontro tra due giovani talenti italiani: la scrittrice Serena Santorelli e il cantautore, musicista e compositore Ermal Meta (inizio alle 19, ingresso libero).

Un viaggio tra parole e musica con Serena Santorelli che presenterà il suo ultimo libro “In punta di cuore” e con Ermal Meta, rivelazione di Sanremo 2016, che eseguirà alcuni brani tratti dal suo album “Umano”.

Su iniziativa del Console Generale Serena Lippi, per il quarto anno consecutivo Nizza aderisce alla “Settimana della Lingua Italiana nel Mondo in Costa Azzurra” (10 -16 ottobre) rinnovando così il suo impegno in favore della cultura.

La manifestazione è promossa dal MAECI, d’intesa con l’Accademia della Crusca e sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Il tema di questa edizione, “L’italiano e la creatività: marchi e costumi, moda e design”, è il filo conduttore di una serie di eventi organizzati al Teatro Garibaldi del Consolato Generale d’Italia, in altre splendide location della Costa Azzurra e a Sanremo, alla presenza di personalità di spicco del Made in Italy e di giovani artisti italiani emergenti.

“Il tema prescelto per la programmazione 2016 è particolarmente stimolante perché ci consente di valorizzare la creatività italiana nelle sue differenti espressioni artistiche e il ruolo della Lingua italiana nella diffusione del nostro patrimonio culturale all’estero” spiega il Console Generale Serena Lippi.

Sanremo aderisce con piacere a quest’iniziativa – conclude l’assessore al turismo, cultura e manifestazioni Daniela Cassini – nell’ottica di una collaborazione sempre più forte con Nizza. Questa partecipazione permette di creare sinergie importanti sul territorio tra le nostre realtà culturali che, così, imparano a fare sistema”.

Di seguito il programma completo:

  • lunedì 10 ottobre, Nizza, ore 18: il Console Generale inaugurerà ufficialmente la manifestazione al Teatro Garibaldi con un padrino d’eccezione, pioniere in Europa di Creative Thinking: il professor Hubert Jaoui che, in occasione del dibattito con il professor Sabino Lafasciano dal titolo “Creo, dunque Sono”, guiderà il pubblico in un percorso di scoperta del pensiero creativo.
  • mercoledì 12 ottobre, Nizza, ore 18: la prestigiosa Villa Masséna accoglierà un evento dedicato alla creatività nella moda e nell’arte in presenza di Barbara Borsotto, direttrice artistica della Maison Daphné di Sanremo e della Wear artist Elisa Leclé. La presentazione degli abiti di Haute Couture, opera dei due marchi invitati, sarà accompagnata da un’esposizione di creazioni ispirate ai colori della Costa Azzurra e della Riviera dei Fiori. Modererà la serata la prof.ssa Raffaella Ranise
  • giovedì 13 ottobre, due occasioni di incontro si susseguiranno nel corso della giornata. Alle 18, nella splendida cornice dell’Hotel Le Mas Candille di Mougins, il Made in Italy è protagonista di una serata dedicata alla creatività nei marchi, costumi e design. La nuova Fiat ‘500, esposta al pubblico sarà al centro di un incontro volto a ripercorrere le tappe che ne hanno fatto un’icona dell’eccellenza italiana nel mondo, mentre la terrazza La Pergola e la piscina adiacente ospiteranno le creazioni di Slide, brand italiano di fama internazionale specializzato in furniture design. Alle 20, la Camera di Commercio Italiana a Nizza inaugurerà la sua nuova sede sita al 14, Bd Carabacel, in presenza del Console Generale Lippi
  • venerdì 14 ottobre, Nizza, ore 18.30: per l’evento consacrato alla Creatività nella Musica e nella Letteratura, il Teatro Garibaldi del Consolato Generale ospiterà un incontro con due giovani talenti italiani, la scrittrice Serena Santorelli che presenterà il suo ultimo libro “In punta di cuore” e il cantautore, musicista, compositore Ermal Meta, rivelazione di Sanremo 2016, che eseguirà alcuni brani tratti dal suo album “Umano”.
  • domenica 16 ottobre, Sanremo, ore 19: per la serata di chiusura della “Settimana della Lingua Italiana nel Mondo”, in partenariato con il Comune di Sanremo, l’evento sulla Creatività nella Musica e nella Letteratura verrà riproposto per il pubblico italiano al prestigioso palco del Teatro del Casinò di Sanremo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.