Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riviera Triathlon 1992, conclusa nel migliore dei modi la stagione agonistica del settore giovanile foto

Il risultato di maggior prestigio è arrivato da Daniel Polizzi nella categoria Junior

Più informazioni su

Sanremo. Si conclude nel migliore dei modi la stagione agonistica del settore giovanile della Riviera Triathlon 1992.

L’ultima gara si è svolta a Savona ed è stata valida come tappa finale del Circuito Nord Ovest, il circuito di 5 gare al quale partecipano le società di Liguria, Lombardia, Valle d’Aosta e Piemonte.

Il risultato di maggior prestigio è arrivato da Daniel Polizzi nella categoria Junior. Daniel si è presentato alla gara di Savona da primatista del circuito sapendo di avere a disposizione due risultati utili per poter vincere la classifica finale: la vittoria o il secondo posto. Un’altra consapevolezza di Daniel era quella di dover giocare in difesa a causa di una forte contrattura al polpaccio a seguito delle fatiche accumulate nel mese di settembre.

Ma una corretta gestione del post infortunio, resa possibile dalla collaborazione stretta tra l’allenatore Maurizio De Benedetti e l’osteopata Mirko Pratticò, oltre alla determinazione del ragazzo hanno reso possibile il secondo posto alla gara di Savona, dietro al rivale Luca Borgianni delle Fiamme Oro.

Il risultato ha fatto si che Daniel precedesse di 5 punti nella classifica finale, proprio Borgianni. Nella stessa categoria si evidenzia il buon 6° posto nella classifica finale di Lorenzo Tedeschi e la buona prestazione di Mattia Binelli nella gara di Savona.

Buon risultato finale anche per Lara Capozucca, che sempre nella categoria Junior, termina la gara di Savona al 3° posto e risulta essere 2a assoluta nella classifica finale del Circuito Nord Ovest alle spalle di Giulia Raggi delle Fiamme Oro.

A Savona, è arrivato un altro risultato di prestigio: la vittoria diAlessio Trincheri nella categoria Ragazzi. Alessio, sotto l’attenta guida di coach Maurizio De Benedetti, ha concluso in crescendo una stagione che lo ha visto migliorare tantissimo. Ci si augura che il risultato sia di buon auspicio per la stagione che verrà, durante la quale Alessio passerà nella categoria Youth A e lasciando la MTB in favore della bici da strada.

Bravi tutti gli altri giovani atleti della Riviera Triathlon 1992 che hanno preso parte alla gara di Savona e ad almeno una gara del circuito contribuendo a fare in modo che la società matuziana chiudesse al 4° della classifica di società giovani e all’11° della classifica società giovanissimi su oltre 60: Michele Bottini, Federico Terrenzi, Alessandro Verrando, Ettore Rosato, Lorenzo Graglia, Alessandro Ferraris, Leonardo Carli, Damiano Brunacci, Samuele Bernò, Stefano Re, Nicole Rao, Federica Fendoni, Sara Di Marco, Viola D’Elia, Sofia Clavio, Samuele Re, Dominic Conte, Alessandro Tomasello, Matilde Tedeschi, Denise Rao, Luana Massa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.