Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Riva Ligure, nuovo look per via Garibaldi: parte la riqualificazione

Giuffra: "primo dei cantieri strategici con i quali intendiamo migliorare la vivibilità, l'accessibilità e la qualità dello spazio pubblico a ridosso del centro storico"

Riva Ligure. Parte la riqualificazione di un tratto importante di via Garibaldi. La Civica Amministrazione ha deciso, infatti, di valorizzare l’area di snodo con la Pista ciclo-pedonale, migliorando la fruibilità pedonale e ciclabile verso il centro storico. Ponendo quale obiettivo una “pianificazione sostenibile” mirata alla creazione di una filigrana di spazi pubblici, le proposte sono articolate, ricorrendo ad un corretto e condiviso orientamento per determinare le più opportune scelte tecnologiche concepite anche per ridurre i costi di manutenzione.

“Si rafforza - dichiara il Sindaco Giorgio Giuffrail processo di pedonalizzazione nel centro abitato per una sempre maggiore vivibilità e fruibilità da parte di cittadini e turisti. Il nostro intento – prosegue – è quello di realizzare un progetto che valorizzi l’area di snodo con la Pista ciclo-pedonale e che favorisca l’afflusso dei pedoni e ciclisti”.

L’area di connessione con la Pista ciclo-pedonale si trasformerà in un’area attrezzata di sosta e collegamento. In particolare, l’intervento prevede la predisposizione di un sistema di parcheggio per biciclette che permetterà di sostare e lasciare la bicicletta parcheggiata in totale sicurezza. Il sistema, che sarà in grado di riparare la bicicletta dalla pioggia grazie ad un apposito pannello coprente, potrà divenire strumento di promozione ed informazione turistica semplicemente applicandovi un adeguata grafica. L’incrocio tra le vie Vigne, Giardino e Garibaldi diverrà un unico attraversamento pedonale rialzato realizzato tramite cemento drenante pigmentato e opportuna segnaletica.

Il tratto di via Garibaldi che corre parallelo alla Pista ciclo-pedonale sarà oggetto di rimodulazione attraverso l’arretramento del muro di sostegno a delimitazione dell’area verde ormai in pessimo stato di conservazione. Il nuovo muro sarà realizzato in cemento a vista mantenendo le attuali quote di testa muro. La balaustra in calcestruzzo prefabbricato “ex ferrovia” verrà smantellata ed in seguito ad un’analisi dello stato verrà deciso se ricollocarla al di sopra del nuovo muro a memoria del percorso ferroviario.

L’intervento permetterà dunque di mantenere il doppio senso di marcia, senza dover rinunciare ad alcun posto auto esistente. Inoltre verrà realizzato un marciapiede rialzato di 10 cm con larghezza di oltre 1,00 ml. Tutte le nuove pavimentazioni saranno realizzate con una innovativa tecnica costituita dall’uso del cemento drenante pigmentato. Inoltre sarà realizzata un’isola ecologica, che sostituirà quella esistente e sarà realizzata con elementi di separazione e protezione costituiti da una parete smaterializzata in doghe di legno sostenute da una leggera struttura in metallo.

“La riqualificazione di questo tratto di Via Garibaldi - conclude il Sindaco – è il primo dei cantieri strategici, con i quali intendiamo migliorare la vivibilità, l’accessibilità e la qualità dello spazio pubblico a ridosso del centro storico. Si tratta di un intervento fondamentale che dimostra la nostra determinazione nel rendere Riva Ligure più bella”.

Il progetto dell’intervento è stato predisposto dall’Architetto Sergio Raimondo di Ospedaletti e le opere a saranno realizzate dall’impresa Olivieri di Costarainera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.