Quantcast
Il servizio

Residenza Anni Azzurri di Riva Ligure, al direttore una lettera d’encomio per il servizio

Fulvio Salvagno: "Per me è doveroso far conoscere con quale cura e professionalità è stato accolto e seguito mio fratello per quasi un anno"

riviera24 - Residenza Anni Azzurri di Riva Ligure

Riva Ligure. Fulvio Salvagno, un lettore, desidera esprimere un encomio di servizio al direttore della struttura Anni Azzurri di Riva Ligure: “Sono Fulvio Salvagno, fratello e amministratore di sostegno di Sergio, l’agronomo colpito due anni fa da un razzo alle vele d’epoca, durante la manifestazione dello sbarco dei pirati e con queste righe vorrei esprimere un encomio di servizio al Direttore della struttura Anni Azzurri di Riva Ligure Stefano Faraldi. Per me è doveroso far conoscere con quale cura e professionalità è stato accolto e seguito mio fratello per quasi un anno”.

Così scrive nella lettera che ha inviato: “Metto subito in evidenza lo stato in cui si trovava Sergio definendolo all’arrivo a LeGrange “più morto che vivo”. Con questa lettera vorrei sottolineare le premure con cui sono trattati gli ospiti con programmi di sostegno chimico, psicologico, logo/fisioterapico ed altro. Nel Direttore Faraldi gli ospiti stessi sanno di trovare anche un vero padre che con cuore, scienza e coscienza sa trasformare i momenti di comunità in continuità familiare dove ogni ospite non sarà mai solo un “numero” ma il vero protagonista della sua vita sia dentro che, quando possibile, fuori dalla struttura”.

“Servizio alla persona ed altissima professionalità queste le caratteristiche più salienti del Direttore Faraldi e dei suoi collaboratori. Una guida sicura e concreta, pronta all’ascolto, sempre pronta alla risposta più giusta tanto per accompagnare con il suo carico e la sua pazienza l’anziano che per dare un sollievo al disabile ancora alla ricerca di quelle sicurezze che, fuori dalla struttura mancherebbero del tutto, come nel caso di Sergio. Un punto fermo del sistema Anni Azzurri e del Direttore Faraldi di LeGrange” – conclude il signor Salvagno.

leggi anche
salvagno iene
Riflettori in tv
Sparò il razzo che ferì Salvagno ad un occhio, McInnes vive in un cottage in Scozia
nico zanchi
Concertone in banchina
Alle Vele d’Epoca d’Imperia non solo regate, ma anche musica per aiutare Sergio Salvagno
nico zanchi
L'evento
Non solo Vele ad Imperia, ma anche un concerto per Salvagno
concerto per salvagno
Musica è solidarietà
Musica ed emozioni al concerto per Sergio Salvagno, l’agronomo colpito dal razzo
Riviera24 -Concerto per un amico Sergio Salvagno
Musica è solidarietà
Concerto per un amico: Imperia Musicale per Sergio Salvagno
Lucio Carli
Colpo di scena
Niente “Sbarco dei saraceni” alle Vele d’Epoca, Carli: “Troppo forte il dolore per Salvagno”
sergio salvagno
L'evento
Nel pomeriggio il concerto per Sergio Salvagno alla residenza Anni Azzurri-LeGrange di Riva Ligure
sergio salvagno
Dopo la sentenza
Fulvio Salvagno, “soddisfatti ma Sergio ha bisogno di soldi per sostenere le cure”
commenta