Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Progetto dell’ex mercato di Taggia, l’intervento dei consiglieri comunali del Gruppo Consiliare “Insieme”

I consiglieri: “L’unica cosa che è rimasta inalterata assessore Orengo è il prezzo dell’appalto!”

Taggia. I consiglieri comunali del Gruppo Consiliare “Insieme” affermano: “L’unica cosa che è rimasta inalterata assessore Orengo è il prezzo dell’appalto!”.

L’Assessore ai lavori pubblici del Comune di Taggia Roberto Orengo, ci taccia a mezzo stampa di essere pessimisti e ci ammonisce ricordandoci che i lavori dell’ex mercato di Taggia, seppur in gravissimo ritardo, non sono “monchi”… Ora, ci assale il dubbio che l’assessore non sappia di cosa si stia parlando, alla fine non vorremmo che monca fosse la sua memoria, questo ci dispiacerebbe!

L’assessore Orengo, forse non ha percepito che cammin facendo, il progetto del mercato ha smarrito rispetto al progetto originale nell’ordine:

1. l’area verde attrezzata adiacente al parco giochi precedentemente prevista,
2. il punto informazioni all’interno della struttura,
3. la passerella belvedere in legno,
4. Le sedute previste,
5. Il marciapiede da porre lungo la strada.

E l’elenco potrebbe continuare…..tutte cose che prima c’erano e oggi non ci sono più…. L’unica cosa che è rimasta inalterata rispetto al progetto originario è la cifra dell’appalto, oltre 700’000 euro…. davvero l’assessore Orengo non ha notato questi “piccoli”, vergognosi dettagli?

Lo invitiamo quindi, prima di dire a mezzo stampa falsità, a verificare quanto sta accadendo e a porre rimedio a questa incresciosa situazione. Quello che il mercato di Taggia doveva essere, non corrisponde a quanto si realizzerà e a quanto da lui affermato!”.

Nelle due immagini esemplificative si possono vedere le opere non più previste

img_0184

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.