Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Poker della Sanremese sul Ghivizzano che vale il terzo posto in classifica fotogallery

Parte subito bene la squadra di Giancarlo Riolfo che trova il gol del vantaggio dopo due minuti di gioco

Più informazioni su

Sanremese-Ghivizzano 4-1 (2-1)

Marcatori: Gaeta 2’ pt, Gagliardi 12’ pt, Cristiano 26’ pt, Cabeccia 29’ st, Gaeta 45’ st

Sanremese: Massolo, Negro (dal 47’ st Fiuzzi), De Biasi, Cabeccia, Sirigu, Bianco (dal 42’ st Odigwe), Gagliardi (dal 30’ st Paulis), Taddei, Gaeta, Martelli, Castellani. (a disposizione Palmieri, Anzaghi, Zanette, Monteleone, Vitiello, Oddo). Allenatore: Giancarlo Riolfo.

Ghivizzano: Giusti, Centi, Angeli, Guastapaglia, Barretta, Zavatto, Russo, Bozzi (dal 27’ st Vezzi), Regis, Cristiano (dal 39’ st Mascolo), Fischetti. (a disposizione Noel Leon, Kouadio Soumele, Leshi, Lelli, Pippi, Costa, Abderrazaq). Allenatore Riccardo Contadini.

Arbitro: Andrea Cattaneo di Civitavecchia (Dario D’Onofrio di Busto Arsizio e Jacopo Ceccarelli di Milano).

Note: spettatori 250 circa; recuperi +1 pt, +7 st; ammoniti Massolo, De Biasi, Cabeccia, Sirigu, Bianco, Castellani per la Sanremese, Centi, Angeli, Barretta, Regis per il Ghivizzano; espulso Fischetti del Ghivizzano; calci d’angolo 8-3 per il Ghivizzano.

Cronaca: Seconda vittoria consecutiva per la Sanremese che, dopo il successo in casa del Sestri Levante, sale al terzo posto della graduatoria, in condominio con il Real Forte Querceta (avversario di domenica prossima) e Montecatini. Parte subito bene la squadra di Giancarlo Riolfo che trova il gol del vantaggio dopo due minuti di gioco. Bella discesa sulla sinistra di Castellani, l’attaccante centra sul secondo palo per l’accorrente Gaeta che, in tuffo di testa, mette dentro la rete dell’1-0 e trova il suo primo gol con la maglia biancazzurra. Il raddoppio matuziano arriva al 12’. Lancio in verticale per la testa di Gaeta che spizzica per l’accorrente Gagliardi, bello spunto personale del trequartista matuziano e conclusione di sinistro che va a infilarsi nell’angolino basso alla sinistra di Giusti. La Sanremese controlla bene la gara ma il Ghivizzano trova il gol alla prima conclusione nello specchio della porta biancazzurra. Si tratta di un vero e proprio eurogol di Cristiano (il migliore dei suoi) che, al volo di sinistro, mette dentro un cross dalla destra di Bozzi, mandando la sfera all’incrocio dei pali alla sinistra dell’incolpevole Massolo. I toscani prendono coraggio. Al 33’ un tiro da fuori di Fischetti finisce alto; al 38’ lo stesso Fischetti (sempre dalla distanza) manda, per la seconda volta nel giro di cinque minuti, la palla alta sulla traversa. Il primo tempo si chiude con la Sanremese in vantaggio per 2-1.

Nella ripresa il Ghivizzano ha l’occasione buona per pareggiare ma Massolo si oppone alla grande al colpo di testa di Cristiano. Un minuto dopo Gaeta, con una conclusione dalla distanza, obbliga Giusti alla deviazione. Al 19’ Gaeta è sempre pericoloso con un bel diagonale che termina di poco a lato. È il preludio della terza rete biancazzurra. Al 29’ Cabeccia, con una punizione simile a quella calciata da Pjanić in occasione della rete annullata durante Milan-Juve, porta il punteggio sul 3-1. Il Ghivizzano ci prova ancora con Cristiano. Lanciato in verticale supera Massolo in uscita bassa e centra in mezzo per i suoi avanti ma Cabeccia è bravissimo a liberare di testa. Al 29’ l’espulsione di Fischetti per un fallaccio su Cabeccia, di fatto, toglie alla formazione toscana ogni velleità di rimonta. C’è ancora tempo per la doppietta di Gaeta. Il bomber della Sanremese riceve ancora una volta palla da Castellani che, in posizione di ala sinistra, centra per il compagno accorrente che, tutto solo, deposita (questa volta di piede) la sfera in fondo al sacco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.