Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Passione, concentrazione e dedizione: le regole del Gruppo Sportivo di Tennis Tavolo di Vallecrosia fotogallery

Una grande comunità in cui poter trovare nuovi amici con cui allenarsi, istruttori qualificati e un ambiente amichevole

Più informazioni su

Vallecrosia. Nella palestra Pallone Gonfiabile di Vallecrosia, in via Roma 147, si allena il GSTT Vallecrosia ossia il Gruppo Sportivo di Tennis Tavolo.

Lì bambini, ragazzi e adulti praticano uno degli sport di maggior diffusione nel mondo: il tennistavolo, più popolarmente conosciuto come ping-pong. Inventato nel 1634 è anche una specialità olimpica, che può essere svolto a scopo ricreativo e si può giocare in luoghi ristretti, al chiuso e all’aperto.

La particolarità di questo sport è che si può praticare a qualsiasi età e si possono ottenere dei buoni risultati anche per la pratica agonistica con tanta concentrazione mentale, dedizione e doti fisiche di coordinazione, rapidità di movimento e ottimi riflessi oltre ad una certa sensibilità nel tocco.

L’attività è incentrata sia sul miglioramento delle capacità motorie e fisiche degli atleti sia sulla formazione di quelle qualità personali che si acquisiscono quotidianamente affrontando sfide articolate.

Proprio per questo motivo gli istruttori sono tra i migliori della Provincia e sono in grado di trasmettere quegli ideali in cui GSTT Vallecrosia Associazione Sportiva Dilettantistica crede fin dalla sua fondazione. L’associazione è affiliata alla FITeT e nasce inizialmente a Ventimiglia, ma venne affiliata per l’ultima volta e definitivamente con l’attuale nome il 12 ottobre del 1996.

La società ha sempre partecipato soprattutto a livello regionale a campionati a squadre e tornei portando spesso a casa buone prestazioni. Per la prima volta ha anche partecipato ai campionati a squadre veterani andando a Torino per provare a qualificarsi in serie A/2 veterani. Tra i prossimi impegni vi saranno quattro campionati a squadre più vari tornei di categoria per fare classifica e prendere punti. L’anno scorso sono riusciti a passare da C2 a C1 e quest’anno dovranno riconfermare il passaggio di categoria.

Vedendoli in azione si capisce subito che prima ancora di essere una società sono una famiglia, un vero e proprio gruppo di amici, che uniti dalla passione per questo sport si mettono in gioco con l’obbligo di divertirsi.

“Quest’anno abbiamo avuto molte più iscrizioni da parte di giovani rispetto agli altri anni. Ai ragazzi piace. L’unico problema di questo sport è che nella zona non è molto conosciuto e perciò il nostro obiettivo è di diffondere, promuovere e far conoscere questo sport proponendo tornei sul territorio e corsi per bambini, ragazzi e adulti” – afferma l’istruttore, Mauro Giusta.

“E’ uno sport che piace e può essere praticato a qualsiasi età, in una competizione un ragazzo di 20 anni può tranquillamente trovare come suo avversario un adulto di 60 anni contro il quale potrebbe perdere, perché ciò che conta non è l’età ma la tecnica” – dice il dirigente, Gabriele Biamonti.

La passione, i sacrifici e la continua ricerca della chiave per migliorare e superare i propri limiti personali rendono il tennistavolo uno sport unico e da cui si viene immediatamente stupiti.

GSTT Vallecrosia Associazione Sportiva Dilettantistica è una grande comunità in cui poter trovare nuovi amici con cui allenarsi, istruttori qualificati e un ambiente amichevole. Le iscrizioni sono sempre aperte a tutti dai 6 anni fino ai 70 e dopo una prova si può tranquillamente decidere se iniziare questa disciplina sportiva.

Gli allenamenti si svolgono tre giorni alla settimana: il lunedì, mercoledì e venerdì. Il lunedì e il mercoledì per i ragazzi più grandi e il lunedì e il venerdì per i ragazzi. sempre alla sera, dalle ore 20.

Per maggiori informazioni si può consultare la pagina facebook su https://www.facebook.com/GSTT-Vallecrosia-AD-154642461546677/.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.