Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parte lo “Street Control” anche a Ventimiglia foto

A partire da novembre il nuovo servizio sarà ufficialmente attivo

Ventimiglia. Questa mattina, nella Sala delle Riunioni “25 Aprile” all’ultimo piano nella sede comunale dell‘Ex Tribunale, in piazza XX Settembre a Ventimiglia, è stato presentato il nuovo servizio “Street Control”. Erano presenti il Sindaco, Enrico Ioculano, e il Comandante della Polizia Locale, Giorgio Marenco. 

riviera24 - Street Control

Dopo il Comune di Sanremo, che ha adottato il sistema già dallo scorso febbraio, anche il Comune di Ventimiglia ha deciso di provare ad usarlo. Il sistema sembra molto semplice, attraverso l’uso di una videocamera mobile, che sarà montata su un auto di servizio della Polizia Municipale, saranno controllate tutte le vetture parcheggiate sulla strada.

La videocamera mobile catturerà l’immagine delle targhe che hanno violato una delle norme di comportamento previste dal codice della strada e poi la segnalerà subito al sistema che fornirà i dati alla Polizia.

In particolar modo verranno sanzionate ogni tipo di vettura e di moto che saranno prive di copertura assicurativa, che avranno la revisione scaduta o saranno oggetto di furto.

“Il sistema verrà utilizzato con lo scopo di eliminare i problemi di traffico e viabilità esistenti ed essere a favore del cittadino onesto” – afferma il Sindaco.

“Sarà un vantaggio per la popolazione e sarà esteso a tutte le targhe anche straniere” - dice il Comandante della Polizia Locale.

“Verrà tutelata la privacy del cittadino perché anche se l’immagine catturerà tutte le targhe verranno salvate solo quelle che hanno infranto delle norme. Inoltre verranno anche segnalate le targhe di coloro che saranno in doppia fila o davanti al passaggio carrabile. Vedremo se sarà possibile anche estenderlo per coloro che parcheggeranno davanti alle strisce pedonali e ai divieti di sosta” – spiega il Comandante Marenco.

Per le auto che saranno per un breve periodo in sosta per scaricare o caricare con qualcuno a bordo dell’auto verranno comunque segnalate e poi verrà verificato caso per caso. Il sistema perciò è stato ideato per evitare automatismo elevato e in un certo senso anche per ricordare ai cittadini le norme di buon comportamento stradale. Il sistema non servirà a segnalare la velocità del veicolo, ma solo se i parcheggi sono stati effettuati nella maniera corretta.

Sul sito dell’Amministrazione Comunale si potranno leggere i giorni e le vie che di volta in volta controlleranno l’intero territorio comunale per avvisare i cittadini.

Le prime settimane serviranno a sperimentare l’iniziativa, ma a partire da novembre il nuovo servizio sarà ufficialmente attivo.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.