Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nizza, panico al centro commerciale TNL: uomini armati entrano a bordo di scooter e rapinano una gioielleria foto

La rapina ha generato il panico fra le persone; molti hanno temuto che si trattasse di un attacco terroristico

Nizza. Tre rapinatori armati con indosso maschere e caschi sono entrati nel centro commerciale Nice TNL a bordo di una moto di grossa cilindrata e di scooter. E’ successo questa mattina alle 10 quando nel grande ipermercato la gente era intenta a fare shopping per gli acquisti del weekend.

Secondo quanto scrive il Nice-Matin, dopo aver messo fuori gioco la guardia di sicurezza che si trovava in servizio all’entrata in boulevard Luigi Delfino, i banditi si sono diretti verso la gioielleria “Histoire d’or”. Mentre uno dei ladri ha minacciato i passanti con una pistola, un secondo ha rotto la vetrina e il terzo è entrato all’interno rubando alcuni gioielli.

Prontamente i negozianti si erano già rifugiati nel retro. Compiuta la rapina, prima di lasciare il luogo a bordo dei mezzi a due ruote hanno lanciato gas lacrimogeni per coprire la loro fuga.

La rapina, che è durata pochi minuti e non ha causato feriti, ha generato il panico fra le persone che si trovavano all’interno del centro commerciale: in molti hanno temuto che si trattasse di un attacco terroristico.

Sul posto è così sopraggiunta la Polizia. L’entrata in boulevard Delfino è stata chiusa e gli agenti hanno proceduto ai rilevamenti del caso all’interno della gioielleria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.