Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nizza, malasanità non solo in Italia: entra in ospedale per cavarsi i denti e gli amputano la gamba

L’uomo, ricoverato al centro ospedaliero universitario (CHU), nel mentre aveva contratto una meningite batterica che gli era costata l’amputazione dell’arto

Nizza. La malasanità non è solo un problema italiano. Anche in nostri cugini d’oltralpe ne sanno qualcosa. Ad esempio ne sa qualcosa il nizzardo Alain G. che – come scrive il quotidiano francese Nice matin – nel 2002 era entrato in ospedale per farsi estrarre diversi denti (per poi farsi mettere una dentiera) ed alla fine gli hanno amputato la gamba sinistra.

Si perché l’uomo, ricoverato al centro ospedaliero universitario (CHU), nel mentre aveva contratto una meningite batterica che gli era costata l’amputazione dell’arto. Oggi, il plesso universitario in questione, è stato condannato a risarcire Alain D. con la somma di quasi 440.000 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.