Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Migranti, Piana (Lega Nord Liguria): “Cittadini di Goro e Gorino sono nostre sorelle e fratelli”

Alessandro Piana: “Chi si ribella vince. Nel ferrarese non ci sono razzisti, ma solo persone perbene che si sono opposte alla politica di imposizioni del governo Renzi, ormai allo sbando su tutto”

Liguria. Dopo le proteste delle famiglie di Goro e Gorino, scese in piazza per scongiurare l’arrivo di nuovi immigrati, il Prefetto di Ferrara oggi ha annunciato che l’ipotesi di ospitare dei migranti in quel territorio, non è più in agenda. Massima solidarietà e sostegno ai residenti, è stata espressa anche dalla Lega Nord Liguria.

“Chi si ribella alle imposizioni dall’alto vince – spiega il capogruppo regionale del Carroccio Alessandro Piananel ferrarese non ci sono razzisti, ma solo persone perbene che hanno lottato contro la sciagurata politica del governo Renzi, ormai allo sbando su tutto. I residenti di Goro e Gorino, sono nostre sorelle e fratelli. Anche perché hanno difeso le loro famiglie da insicurezza e degrado”.

“Il prefetto di Ferrara ha capito che, in questi casi, occorre far prevalere il buonsenso perché le prevaricazioni, accompagnate dall’incapacità politica, non sono altro che fonte di ulteriori tensioni e scontri sociali. Se i cittadini di un Comune non vogliono immigrati sul loro territorio, è giusto e democratico ascoltarli, seguendo le loro più che legittime richieste. Pertanto, le famiglie di Goro e Gorino sono i nuovi eroi della Resistenza contro la dittatura dell’accoglienza, dietro la quale spesso si nasconde un business di varie cooperative” – conclude il capogruppo regionale Lega Nord Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.