Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltrattamenti al Borea di Sanremo, in aula i filmati degli abusi sui pazienti

Realizzati dalla Guardia di finanza documentano gli abusi subiti dai pazienti

Imperia.  Nuovo capitolo per il processo sui presunti maltrattamenti subiti da anziani pazienti della clinica Borea di Sanremo in tribunale a Imperia.

Tra i filmati mostrati in aula durante l’udienza, ce n’e uno datato 24 settembre 2011, dove alle intemperanze di un’anziana paziente, l’infermiera Silvana Mecca dice “occhio perché io stasera mi sporco le mani ma ti levo di mezzo”, legandola ad una sedia con del nastro adesivo per poi schiaffeggiarla. Poi rivolgendosi ad un’altra infermiera presente – Maria Ciobanu – sbotta: “Guarda se io devo andare a finire in galera per sta stronza”. I filmati sono stati realizzati dalla Guardia di finanza e documentano gli abusi subiti dai pazienti. Dopo la visione dei filmati, la cui prosecuzione e rimandata alla prossima udienza, si procede all’audizione dei testimoni.


Gli imputati presenti in aula sono Rosalba Nasi, all’epoca dei fatti direttrice della struttura sanitaria e Stefano Bisiani, presidente della coop Airone. Assente un terzo imputato: l’infermiere Benito Vitale. Gli avvocati sono Mager per Rosalba Nasi, Cappellin per Stefano Bisiani e per Benito Vitale l’avvocato Artioli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.