Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Magnifica festa a Pian di Poma per il Meeting di Atletica foto

Più informazioni su

Sanremo. E’ stata una magnifica festa dell’Atletica quella vissuta domenica sulla pista di Pian di Poma;partecipazione numerosa e qualificata,molti risultati di prestigio,nessun ritardo nelle gare, tribune affollate e una premiazione che ha soddisfatto le esigenze di molti “campioncini”che, sulle piste, liguri di premi ne vedono pochi,forse perché siamo liguri.La ASD Foce ne è uscita  a testa alta come organizzatrice ;consiglieri e appassionati hanno creato,in campo,le premesse per un vero successo.
Non sono mancati i risultati di rilievo,soprattutto nei settori giovanili.In dettaglio. partendo dagli esordienti,bisogna sottolineare la prova del focino Gabriele Avagnina che ha saltato in alto m.1,37 dopo avere vinto anche la gara dei m.50;tra i “ragazzi”,bella gara dei m.600 con la vittoria diGiovanni Siccardi davanti al compagno di squadra Filippo Rati e al maurinoPietro Zagarella, tutti e tre sotto il limite di 1’50”-Tra le “ragazze” la più brava sotto il profilo tecnico è stata Marella Toblini(Foce) che ha corso i m.80 in 10″97 e ha portato la staffetta al successo in 56″68.Tra i cadetti ,dominio degli atleti della Maurina,che il prossimo anno passeranno allievi,per la Foce in campo Cristopher  Meloni ,di un anno più giovane ma in grado di ottenere due primati personali sia nel salto in alto che nel salto in lungo..Primato personale anche per Mattia Cannizzo(Foce) insuperabile nella prova dei m.100 con ostacoli.Tra le “cadette”,certamente,le cose più belle:il doppio successo della focina Clelia D’Agostini nel peso e nel disco,dove l’attrezzo è volato a m.32,43,primato personale.Nel salto triplo,Chiara Smeraldo  è andata di pochi cm. vicina al record ligure di categoria,arrivando a m.11,22.Nei m.400 la maurinaLidia Mastrogiovanni  ha corso in 62″45;nei m.800 Bado Aurora(Ventimiglia)ha chiuso col brillante tempo di 2’20″98 davanti a Charlotte Bontemps e Myriam Maccario  attorno a 2’23”
Nel settore assoluto spicca il 6m35  nel lungo di Lorenzo Zanona(Foce) e la supremazia dei velocisti della Foce nei m.100. E’ intervenuto alla manifestazione l’Assessore allo Sport ,dott.Eugenio Nocita,sorpreso per la massa di atleti in campo e di spettatori sulle tribune.Un simpatico dopo-gara gastronomico ha concluso un pomeriggio veramente unico per lo sport cittadino e per la pista,poco utilizzata nel corso dell’anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.