Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lo spin-off di “Squadra Antimafia” a Sanremo, la produzione cerca comparse e figuranti

Il casting sarà aperto a tutti giovedì 20 ottobre dalle ore 9.00 alle 14.00 presso la sala Biribissi del Casinò di Sanremo

Più informazioni su

Sanremo. Sono in onda su Canale 5 le dieci puntate di “Squadra Antimafia – Il ritorno del Boss”, l’ottava stagione di una delle serie televisive più amate dagli italiani. Ideata da Pietro Valsecchi e prodotta da Taodue che ha avuto un grande successo grazie anche ai protagonisti Rosy Abate (Giulia Michelini) e Mimmo Calcaterra (Marco Bocci).

I fan e gli appassionati degli action polizieschi domani, giovedì 20 ottobre, potranno partecipare ai casting delle nuove puntate della serie che si gireranno a Sanremo. Si sta realizzando infatti uno spin-off  di cinque puntate dedicato a Rosy Abate che dovrebbe essere trasmesso su Canale 5 nella stagione 2017/2018.

Le riprese che sono iniziate il 20 giugno, prima a Savona, a Pietra Ligure, a Loano e a Finale Ligure ora saranno nel Casinò di Sanremo. La giornata di domani servirà quindi per selezionare comparse e possibili figuranti disponibili a girare lunedì 24 ottobre nella città dei fiori per l’intera giornata.

Il casting sarà aperto a tutti dalle ore 9.00 alle 14.00 presso la sala Biribissi del Casinò di Sanremo. Gli interessati dovranno presentarsi con la fotocopia di un documento identità e del codice fiscale e lasciare il proprio numero di telefono.

“In base alle persone che si presenteranno domani definiremo dei profili e decideremo poi chi potrebbe essere una comparsa e chi magari potrebbe anche essere un raffigurante per interpretare un ruolo, come per esempio un croupier” – afferma il responsabile dei casting, il signor Bonino – “Le scene saranno girate all’interno del Casinò  perciò anche i dipendenti potranno partecipare ma per non distoglierli troppo dal loro lavoro cerchiamo persone che potrebbero interpretarli o affiancarli durante le riprese”.

“In giornata ai candidati verranno fatte diverse foto, dopo aver mostrato i propri documenti, e si faranno alcune domande per capire un po’ il loro curriculum, in pratica per capire se hanno già avuto esperienza in questo ambiente o no. In base alle risposte potremmo ideare dei profili adatti per personaggi come per esempio il poliziotto ecc. e se ci sarà qualcuno che risponderà ai canoni che stiamo cercando magari possiamo fargli fare una piccola prova per qualche ruolo da raffigurante” – conclude il signor Bonino.

La produzione sta cercando persone possibilmente eleganti sia uomini che donne, tra i 35 e i 65 anni. La fiction è prodotta con il supporto del Comune di Sanremo e di Genova-Liguria Film Commission.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.