Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Licenziamenti alla Fondazione Chiappori, FdI-An: “siamo basiti e spaventati”

"Vogliamo ricordare che i parenti degli ospiti della Fondazione Chiappori, ripongono ormai da molto tempo, fiducia nell'operato di questi lavoratori,così come gli assistiti"

Ventimiglia. scrivono il Presidente Francesco Galluccio con i dirigenti Flavio Martini, Ino Isnardi, Pia Murroni, Giancarlo Orengo e Maurizio Oddo di FDI-AN Ventimiglia: Siamo basiti e spaventati da quanto appreso nei giorni scorsi per gli avvisi di licenziamento riguardanti 36 dipendenti della Fondazione Chiappori.Il problema non va preso troppo alla leggera visto che alcuni potrebbero finire disoccupati,e poi e proprio necessario il passaggio ad una cooperativa?Quali soluzioni alternative sono state ponderate?I lavoratori avranno gli stessi diritti e salari?Sarà loro garantita la continuità delle stesse manzioni?

Vogliamo ricordare che i parenti degli ospiti della Fondazione Chiappori,ripongono ormai da molto tempo,fiducia nell’operato di questi lavoratori,così come gli assistiti.Vogliamo,quindi,sensibilizzare la nuova società entrante,affinchè prenda sul serio la gestione lavoratori e che si ponga presto la parola fine a questa nefasta vicenda,mantenendo anche lo stesso trattamento economico e lo stesso rapporto sindacale,ricordando che il lavoro svolto da questi dipendenti non è semplice e,a volte non proporzionato e retribuito come meriterebbero.Siamo sicuri che queste poche righe,serviranno a trovare un accordo gestionale migliore da parte di tutte le istituzioni,senza dover lasciare a casa 36 persone. FDI-AN Ventimiglia continuerà comunque a vigilare sull’operato condividendo con i cittadini,risvolti positivi e negativi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.