Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le strade di Imperia? Insidiose per moto e auto e il Comune agisce a macchia di leopardo

E a Castelvecchio non mancano neppure i lavori fai da te per evitare disagi a chi abita nel quartiere

Più informazioni su

Imperia. Guidare a Imperia a volte vuol dire percorrere strade dissestate che mettono a dura prova sia le sospensioni che la pazienza degli automobilisti.

Gli interventi effettuati in città spesso sono dei rattoppi: le buche vengono riempite con il cemento senza poi livellarlo correttamente al manto stradale Lavori che raramente si dimostrano definitivi. Fondo stradale pericoloso nelle periferie, asfalto sconnesso anche in centro come ad esempio in via Carlo Botta a Porto Maurizio o alla Marina dove i dossi sono praticamente spariti. Insidiosa anche la strada per Caramagna, per non parlare di quella per Oliveto, ma si lamentano anche i residenti di Barcheto. G0li abitanti di queste zone che più volte si sono lamentati in Comune, ma le risposte tardano ad arrivare. “E’ capitato anche di effettuare rattoppi in autonomia così come pulire davanti a casa perchè le condizioni della strada erano a dir poco pietose”, racconta un’abitante di Oliveto.

L’amministrazione comunale ora cerca di correre ai ripari con un piano asfalti che però non sarà completo ovvero non riguarderà tutta la città capoluogo di provincia. In strada Cason della Guardia e via N.S.delle Grazie il Comune ha pianificato un intervento per un costo di 37 mila euro. Ad eseguire il lavoro di sistemazione della strada sarà la “Boero Lino e Ivano” snc di Pornassio.

Ma stanno per iniziare a breve anche gli interventi di sistemazione in via Delbecchi. In questo caso il Comune, per sistemare il fondo stradale, dovrà spendere almeno 23 mila euro. Un lavoro che verrà eseguito dalla Icems di Imperia

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.