Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, la FILT CGIL al fianco dei lavoratori transfrontalieri liguri

L’obiettivo dell'accordo è quello di assicurare il diritto alla mobilità ai pendolari liguri transfrontalieri che si recano in Francia anche in caso di sciopero

Imperia. La FILT CGIL di Imperia afferma: “A seguito del lungo confronto iniziato nel 2010 con la giunta Burlando e l’ex Assessore ai Trasporti Enrico Vesco, possiamo finalmente dire con soddisfazione, che è stato raggiunto il 13 c.m. un accordo tra le Organizzazioni Sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Taf, Fast-Mobilità, OrsaFerrovie e il Gruppo FS Italiane il raggiungimento di un accordo che garantisce ai lavoratori transfrontalieri il diritto di recarsi sul posto di lavoro, senza subire ulteriori disagi in caso di sciopero.

Tutto ciò è stato possibile realizzarlo solo adesso poiché la Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali ha valutato idonei i precedenti accordi del 23 novembre 1999 e successivi del 2001.

L’obiettivo di questo accordo, fortemente voluto e sostenuto dalla FILT CGIL, è quello di assicurare il diritto alla mobilità ai pendolari liguri transfrontalieri che si recano in Francia, anche in caso di sciopero, sono italiani che lavorano all’estero e devono avere garantiti gli stessi diritti che hanno i cittadini Italiani nelle fasce di garanzia.

In caso di scioperi nel trasporto ferroviario italiano, sarà garantita, nei giorni feriali e nelle fasce orarie pendolari 6:00/9:00 e 18:00/21:00, la disponibilità della linea ferroviaria per l’effettuazione dei treni della società francese SNCF che collegano Ventimiglia e la Francia, mentre prima venivano abbandonati senza collegamenti a Mentone da SNCF ora potranno arrivare a Ventimiglia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.