Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, continua il ciclo d’incontri sull’affido familiare e le problematiche minorili

La serata verrà aperta da alcuni ragazzi che per un certo periodo, grazie all'affido familiare, sono stati fratelli tra di loro

Imperia. Continua il ciclo d’incontri sull’affido familiare e le problematiche minorili. Infatti lo scorso venerdì 7 ottobre la dott.ssa Silvia Sobrero, coordinatrice pedagogica di servizi per l’infanzia ha trattato ” Una favola per interpretare il mondo (strumenti educativi a supporto della primissima infanzia)” e Alessandra Cerri, dog training professional per fini di utilità sociale, ha invece affrontato il tema ” Cani e Bambini: istruzioni per l’uso. La Pet-therapy a sostegno dei bambini anche con disabilità”.

La quarta serata di venerdì 14 ottobre affronterà il tema: “Gli attori dell’affido familiare: il bambino, le famiglie,le istituzioni e il volontariato”, relatore Dott.ssa Silvana Bergonzo, Direttore Distretto Socio Sanitario Imperiese.

La serata verrà aperta da alcuni ragazzi che per un certo periodo, grazie all’affido familiare, sono stati fratelli tra di loro.

Le serate, realizzate dall’ APF Onlus -Associazione Progetto Famiglia- , promosso dal Cespim e aventi come partner le associazioni La Mongolfiera e Sprofondo, continueranno per tutti i prossimi venerdì alle ore 20,30 sino al 28 ottobre presso il Teatro della Parrocchia di Cristo Re a Imperia Oneglia e saranno aperte a tutta la cittadinanza, con ingresso gratuito.

Info: casapollicino@tiscali.it - 347 1658262.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.