Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il premio Numeri Uno-Città di Sanremo va all’artista internazionale Rita Pavone

L'artista ritirerà il premio nel corso del Gran Gala della Liguria che si svolgerà, come l’anno scorso, al Roof Garden del Casinò di Sanremo

Sanremo. Dopo il Principe dei presentatori Pippo Baudo, il cantante Albano e il produttore Tony Renis, sarà la poliedrica artista internazionale Rita Pavone a ritirare il premio Numeri Uno-Città di Sanremo che le verrà consegnato lunedì 6 febbraio 2017, nel corso del Gran Gala della Liguria (Gala della Stampa) che si svolgerà, come l’anno scorso, al Roof Garden del Casinò di Sanremo, organizzato dal direttore del quotidiano ufficiale del Festival, Festivalnews/Daily, il torinese Ilio Masprone.

La conferma arriva direttamente dalla Presidente di Giuria 2017, la giornalista torinese Marinella Venegoni (La Stampa) che si è occupata di contattare la grande cantante che le ha confermato (“con grande soddisfazione”, ammette la Venegoni) la sua illustre presenza.

Se si legge la biografia di Rita Pavone c’è da impressionarsi per quanto abbia saputo realizzare nella sua lunghissima carriera, sia in Italia che all’estero, comprese un paio di partecipazioni al Festival di Sanremo.

A partire dal famosissimo brano Cuore, la torinese Rita ha portato al successo almeno un centinaio di brani divenuti popolari grazie alla sua straordinaria capacità interpretativa. Dopo un lungo periodo sabbatico che si era presa per gustare il sapore della vita normale, Rita è stata invitata da Renato Zero ad un suo concerto a Roma: il grande successo di quella sera l’ha fatta tornare sui propri passi, prima con un album di grandi standard americani, in inglese e in italiano, poi con un riuscito Tour ed infine il ritorno in tv.

Alcune recenti apparizioni televisive, tra l’altro, l’hanno fatta conoscere anche ai più giovani che di lei conoscono solo alcune canzoni. Carlo Conti, nelle prime serate del suo terzo Festival, avrebbe voluto consegnarle un meritatissimo Premio alla Carriera; un gesto molto apprezzabile, ma anche doveroso che il conduttore, nonché direttore artistico Conti, lo abbia messo in programma, gli fa davvero molto onore. Complimenti a Carlo Conti e tantissimi complimenti a Rita che verrà ancora una volta a Sanremo per fare, dunque, incetta di meritati riconoscimenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.