Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Giornata rivasca del rene”, appuntamento domani a Riva Ligure foto

Dalle 9 fino alle 15, al Centro Anziani di Via Giardino, sarà possibile effettuare un esame gratuito delle urine e della pressione sanguigna

Riva Ligure. Il 29 ottobre è la giornata rivasca del rene, ma non bisognerebbe scordarsi della salute di quest’organo durante il resto dell’anno: attraverso i reni infatti il nostro corpo riesce a depurarsi e quando non funzionano bene sono guai seri, con accumulo di metalli nel sangue.

La Civica Amministrazione, in collaborazione con il personale medico ed infermieristico del Reparto di Nefrologia e Dialisi di Imperia, ha organizzato, a partire dalle 9 fino alle 15, presso il Centro Anziani di Via Giardino, un appuntamento durante il quale sarà possibile effettuare un esame gratuito delle urine e della pressione sanguigna assieme al dosaggio della creatinina nel sangue, analisi di riferimento per capire come sta il rene.

“Ringraziamo il Capogruppo Giuseppe Grasso – dichiarano il Sindaco Giorgio Giuffra ed il Consigliere incaricato al Sostegno Sociale Giordana Castoreper aver promosso questa iniziativa ed il personale medico ed infermieristico del Reparto di Nefrologia e Dialisi di Imperia per la fattiva e preziosa collaborazione”.

“Prevenzione e trattamenti precoci – proseguono – sono “armi” utili a contenere la diffusione delle patologie renali. Se i reni si ammalano, soffrono in silenzio: in genere, non fanno male e, quando si avvertono i disturbi, spesso la loro funzionalità è già compromessa.”

La Civica Amministrazione ringrazia espressamente, per la buona riuscita dell’iniziativa in programma per sensibilizzare i cittadini a prendersi cura dei propri reni, organi vitali che lavorano ininterrottamente e in silenzio per filtrare ed eliminare le scorie dall’organismo, il Primario Dott. Stefano Saffioti, la Dott.ssa Lorenza Morabito, la Dott.ssa Alessandra Ottonello, la Dott.ssa Elisa Veziano, le Caposala Paola Morchio e Livia Cantolini, le infermiere Rocchina Iozzo ed Ilenia Giuradei, il delegato provinciale ANED Pierantonio Ghiglione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.