Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festival degli Autori, parte del ricavato sarà devoluto alla LILT di Sanremo foto

Cominciano le selezioni della 23° edizione della manifestazione partner di Area Sanremo

Sanremo. Cominciano le selezioni della 23° edizione del Festival degli Autori, manifestazione partner di Area Sanremo, che quest’anno ha portato all’evento sanremese, 11 partecipanti, dotandoli di borsa di studio che ha coperto la tassa d’iscrizione alla manifestazione.

Quest’anno l’Italia per il Festival degli Autori sarà divisa in due zone ben delimitate, il centro nord Italia, affidato alla EC Studios Academy ed il sud Italia, che vede quale unico responsabile Giovanni Tarantino dell’Accademia Denise di Rossano.

La formula prevede che la manifestazione si divida in due settori ben distinti, il Festival degli Autori, con le sue sezioni Autori, Interpreti e Cantautori, per partecipare al quale bisogna aver compiuto il 15° anno di età e Piccoli Incanti, riservata ai bimbi dai 4 ai 14 anni. Dopo l’iscrizione, aperta a tutti, ci sarà uno stage gratuito di selezione, di un giorno, per le zone descritte.

Lo stage servirà alla Direzione Artistica per conoscere i partecipanti, valutare con loro vocalità ed emozione, al fine di scrivere, in collaborazione con gli autori partecipanti, il brano da presentare alla manifestazione.

La prima selezione riguarderà il centro nord Italia e si terrà a Fucecchio (Fi), il 23 gennaio alle ore 15, presso il Teatro della Casa del Fanciullo. Nel mese di febbraio, invece, proprio il giorno 11, serata finale del Festival di Sanremo, la Commissione Artistica scenderà in Calabria, in quel di Rossano, per incontrare e valutare i giovani e i bambini del sud Italia, provenienti da tutte le Regioni.

Anche quest’anno la manifestazione vuole essere un momento solidale, come ormai da anni, per regalare un sorriso a chi è meno fortunato. Infatti, per la Manifestazione Piccoli Incanti, la solidarietà è in favore della Lega del Filo d’oro di Osimo, mentre per quanto riguarda il Festival degli Autori, il ricavato di 10 euro per ogni iscritto sarà devoluto alla LILT di Sanremo.

L’evento inoltre vanta un monte premi molto importante, di borse di studio del valore complessivo di circa 19.000 euro, che permetterà ai vincitori di poter studiare per imparare lo splendido ma difficilissimo mestiere dell’artista.

I premi in palio sono:

Premi Sezione Emergenti

Per gli Interpreti:

– 1 Borsa di studio del valore di euro 3000,00 (tremila) per l’iscrizione ad un anno accademico presso la Ec Studios Academy ( www.ecstudiossrls.com).
– 3 Borse di studio del valore di euro 350,00 (trecentocinquanta) della tassa di iscrizione per partecipare alla Manifestazione Area Sanremo per l’anno 2017.
-5 Borse di studio al 50% del valore di euro 1500,00 (millecinquecento) l’uno per l’iscrizione ad un anno accademico presso la Ec Studios Academy ( www.ecstudiossrls.com).

Targa per: Migliore Interprete – Premio EURO FERRARI per la produzione del Master del singolo in concorso

Per i Cantautori:

– 1 Borse di studio del valore di euro 3000,00 (tremila) per l’iscrizione ad un anno accademico presso la Ec Studios Academy ( www.ecstudiossrls.com).
– 3 Borse di studio del valore di euro 350,00 (trecentocinquanta) della tassa di iscrizione per partecipare alla Manifestazione Area Sanremo per l’anno 2017.
-5 Borse di studio al 50% del valore di euro 1500,00 (millecinquecento) l’uno per l’iscrizione ad un anno accademico presso la Ec Studios Academy ( www.ecstudiossrls.com).

Targa : Premio della Critica.

Per gli Autori :

Targa – Miglior Arrangiamento Targa – Migliore Musica Targa – Miglior Testo

Si spera soltanto che i giovani, troppo spesso delusi da cattive esperienze, non perdano questa splendida occasione di crescita professionale.

Maggiori informazioni su www.festivaldegliautori.it e www.piccoliincanti.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.