Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Festa d’autunno a Vallebona, domenica 16 ottobre la 31esima edizione dell’attesa Marcia

In caso di maltempo la manifestazione verrà spostata alla domenica successiva

Più informazioni su

Vallebona. Domenica 16 ottobre, come ogni anno, torna la tradizionale e tanto attesa “Marcia d’autunno“.

Questa edizione, la 31esima, assume un significato particolarmente importante perché il ricavato sarà devoluto interamente alle popolazioni colpite dal sisma nel Centro Italia.

Una giornata di solidarietà, che consisterà in 10 km di marcia non competitiva sulle alture panoramiche di Vallebona, sarà un modo alternativo per passare la domenica.

“Vallebona non aveva ancora fatto qualcosa di concreto per i terremotati perché abbiamo deliberatamente aspettato proprio per non accavallaci con le numerose iniziative dei Comuni limitrofi. Da una proposta di Don Salvatore Crisopulli, il parroco del paese, abbiamo deciso di riunire tutte le associazioni locali, la Pro-Loco e l’intera comunità per organizzare questa manifestazione, affinché  il ricavato, che verrà raccolto, possa essere devoluto interamente ad una comunità recentemente colpita dal sisma” – dice il sindaco di Vallebona, Roberta Guglielmi “Dopo la manifestazione contatteremo i diretti interessati per sapere chi ha davvero bisogno d’aiuto oltre ad Amatrice, visto che anche altre comunità sono state sfortunatamente colpite dal sisma”.

La manifestazione partirà dal Centro Ricreativo-Sportivo “Fabio Taggiasco”, alle ore 9, e continuerà fino alle ore 17, con giochi, musica, attrazioni, stima della toma, pesca di beneficenza, castagne, frutta e tanto altro per trascorrere una giornata di solidarietà in allegria.

Alle ore 9, vi sarà la messa solenne e poi partirà la marcia. Durante il percorso è previsto un ristoro. Al termine a tutti i concorrenti verrà servito un primo piatto, che sarà pasta all’Amatriciana. Saranno preparati anche tanti piatti tipici e buon vino.

L’iscrizione costa 8 euro.

L’amministrazione comunale invita tutti a partecipare numerosi perché è intenzione dell’intera Comunità di Vallebona poter contribuire ed offrire un aiuto concreto a chi, in questo momento, incontra disagio e difficoltà.

In caso di maltempo la manifestazione verrà spostata alla domenica successiva.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.